BANDO DELLA REGIONE LIGURIA PER LA TUTELA DEI MURETTI A SECCO

La Regione Liguria ha aperto ufficialmente un bando per il ripristino dei muretti a secco, un sistema antichissimo di manufatto umano, le cui origini si perdono nei tempi, essendo utilizzati in costruzioni risalenti a millenni fa il cui sistema di costruzione è entrato, a partire dal 2008, nei Patrimoni Mondiali dell’Umanità dell’Unesco.

I muretti a secco fanno parte del paesaggio agricolo ligure e lo caratterizzano da secoli, per non perdere questa tradizione millenaria e, soprattutto, per contrastare fenomeni come l’abbandono dei terreni coltivati e il dissesto idrogeologico, è stato ideato questo bando della Regione Liguria. Il bando prevede 12 milioni di Euro che sono rivolti a imprese agricole, enti, proprietari e gestori di terreni per la conservazione de muretti a secco.

Obiettivo del bando è quello di tutelare i quarantadue mila ettari di terrazzamenti, che rappresentano un vero e proprio pregio paesaggistico della Riviera Ligure e un elemento caratterizzante del paesaggio. Per partecipare al bando c’è tempo fino al 28 aprile recandosi sul sito di Agriliguria nella sezione bandi e iscriversi online.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: