ALL’ARTEKA DI OVADA IL CORSO SULL’ABC DEI FIORI DI BACH

Prenderà il via sabato 4 dicembre, presso la sede di Arteka in Via Gramsci ad Ovada, il corso sui Fiori di Bach intitolato “L’ABC dei Fiori di Bach”.

Il corso, la cui lezione si svolgerà dalle ore 15 e 30 alle ore 18 e 30, è un metodo di auto aiuto naturale e per tutti, per ritornare a vivere la propria vita in armonia. All’interno di questo corso si potranno scoprire le basi ideate dal medico inglese Edward Bach.

Secondo lo studioso inglese la malattia all’origine non è materiale ma bensì il risultato di uno squilibrio tra le scelte compiute con la mente e i desideri del cuore, questo squilibrio, quando rimane inascoltato, causa un sintomo nel fisico della persona, seguendo invece le scelte dettate dal nostro intuito e dal nostro istinto il corpo rimane in salute. Edward Bach divise in fiori, complessivamente trentotto, in tre diverse categorie: i dodici fiori guaritori, i sette fiori aiuti ed i diciannove fiori assistenti.

Il corso è a cura di Silvana Oddone, consulente in Fiori di Bach del Bach Centre, operatrice in discipline Bio-naturali. Per partecipare al corso è necessario iscriversi entro venerdì 26 novembre, per tutte le informazioni e la prenotazione si può contattare Silvana Oddone telefonando al numero 380-2592485 oppure scrivendo una mail a armoniafioridibach@gmail.com

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: