SUL FONDALE DI ARENZANO RITROVATA E RIMOSSA UNA BOMBA D’AEREO

Incredibile scoperta quella fatta un paio di giorni fa nelle acque davanti ad Arenzano da parte dei Carabinieri del Nucleo Subacquei di Genova.

Nel corso di un’immersione addestrativa, i Carabinieri hanno infatti scoperto una bomba, risalente alla II Guerra Mondiale.

L’ordigno bellico è, a causa della lunga permanenza in mare, in pessimo stato di conservazione, si tratta con molta probabilità di una bomba d’aereo, non si sa se inglese o americana, di grosse dimensioni. La bomba è adagiata su un fondale di otto metri ed è distante circa duecento metri dalla costa, all’altezza della spiaggia di Marina Piccola.

I Carabinieri, dopo la scoperta, hanno allertato la Prefettura di Genova e la Capitaneria di Porto per organizzare le successive operazione di rimozione, che sono avvenute grazie all’intervento degli artificieri del nucleo SDAI della Marina Militare de La Spezia.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: