UNA NUOVA GESTIONE PER IL RIFUGIO DEL PARCO DELL’ANTOLA

Una nuova gestione per il Rifugio del Parco dell’Antola, struttura inaugurata nel 2007 a pochi passi dalla vetta della montagna, situata a 1460 metri sul livello del mare con una vista mozzafiato sulle vallate circostanti.

Questo Rifugio è l’erede della lunga tradizione degli “alberghi della posta”, le strutture dedicate prima al cambio della posta dei cavalli e poi agli escursionisti, molto comuni nell’Ottocento. Fin dalla sua nascita il Rifugio si è confermato un polo di eccellenza per le attività di educazione ambientale promosse dal Parco dell’Antola ed è capace di ospitare fino a 32 escursionisti, offrendo soggiorni di uno o più giorni ed effettua servizio anche per le scolaresche.

La nuova gestione del Rifugio, che sarà gestito da Davide Barbè e da Linda Ghigino, segue la firma di un comodato d’uso decennale tra il CAI Liguria ed il Parco dell’Antola, firmato lo scorso 29 ottobre nella sede della Regione.

I due nuovi gestori si conoscono da molto tempo e, fin da giovanissimi, trascorrevano le loro estati a Torriglia, la loro esperienza è caratterizzata da esperienze comuni e in solitaria, con viaggi in diverse parti del mondo dal Borneo all’Africa Australe passando per l’America Centrale per ritornare poi alle valli di origine, mettendosi in gioco e cercando di offrire il miglior servizio possibile a tutti coloro che vivono in queste montagne e che sono pronti ad innamorarsene.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: