GRANDI RISULTATI PER L’ENDURANCE PIEMONTESE ALLA KERMESSE INTERNAZIONALE DI TRAVAGLIATO

Un fine settimana decisamente da ricordare per l’equitazione piemontese, con i cavalieri che nella specialità Endurance hanno dominato la Categoria CEI 120 km della kermesse internazionale “Endurance Franciacorta” che si è svolta sabato e domenica a Travagliato.

Nicolò Lepore dell’Endurance Team Mombello, in sella al suo Ribelle Pattadescu ha vinto la categoria con un ultimo giro a 24,08 di media, a cui si è aggiunta la medaglia d’argento per Pietro Maria Moneta, in sella a Marere Hanet, con un ultimi giro a 22,49 di media, quinto posto per un altro atleta piemontese, Antonio Noviello, in sella a Marere Masia Hara e undicesima posizione per Carola Dino in sella a Shylla dei Laghi.

Nella Categoria CEI 105 km del sabato, Ilaria De Vido del Circolo Ippico San Lorenzo, in sella al suo Ribes di San Lorenzo, si è classificata quinta. Nella Cen\B 82 km decimo posto per Federica Favre in sella a Yara by Akim e undicesimo posto per Francesca Giambra su Marere Naike. Nella Categoria Debuttanti 23 km Cristina Giraudi, in sella a Diavolina, si è classificata al sesto posto.

Il Presidente regionale della FISE Piemonte, Giacomo Borlizzi e i Consiglieri Regionali fanno i complimenti a Nicolò Lepore e a tutti gli atleti che hanno partecipato a questa importante gara.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: