UN’ESTATE IMPEGNATIVA PER GLI ATLETI DEL GRUPPO AGONISTICO DEL VARAZZE CLUB NAUTICO

Questo sabato il Varazze Club Nautico ospiterà il primo dei quattro Meeting, organizzati dal Comitato della I-Zona, rivolti ai bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 13 anni, iscritti alla Scuola Vela della FIV per l’anno in corso.

Rientrati dal Campionato Europeo che si è appena svolto in Croazia gli atleti Federico Scarlatti, Michelangelo Vecchio e Jacopo Pinelli, alla loro prima partecipazione internazionale. Accompagnati dal loro allenatore Paolo Giargia, gli atleti hanno terminato in modo più che dignitoso la loro prima esperienza internazionale, classificandosi alla gara finale. Jacopo Pinelli, Michelangelo Vecchio e Bea Tartarini si sono anche qualificati per il Campionato Mondiale che si terrà sul Lago di Garda alla fine di questo mese.

Dopo il rientro dalla Croazia gli atleti della squadra Laser si sono trasferiti sul Lago di Garda, dove sono stati ospitati presso il porto San Nicolò: “A Varazze, purtroppo, a distanza di un anno, – fanno presente dal Direttivo del Varazze Club Nautico – non è ancora stato individuato un posto dove ricoverare le barche. Gli atleti non possono pertanto allenarsi. Sono ben 15 i nostri velisti che per il mese di luglio hanno dovuto trasferirsi nelle acque di Riva del Garda”.

Soddisfazione dei responsabili del Varazze Club Nautico anche per il gruppo Optimist, che al termine delle selezioni per il Campionato Italiano Giovanile, hanno visto due atleti della squadra ad essere selezionati: Giovanni Oliveri per la categoria cadetti e Vincenzo Vecchio per la categoria Juniores.

I meeting della Scuola Vela sono incentrati sul Gioco Vela, attraverso i quali gli allievi più meritevoli potranno accedere al Meeting Zonale, evento conclusivo della stagione estiva di Scuola Vela, gli altri tre appuntamenti si terranno domenica ad Arenzano presso il Circolo Velico Arenzano, sabato 24 luglio a Ceriale presso la Lega Navale Italiana di Ceriale e venerdì 30 luglio a Spotorno presso la Lega Navale Italiana di Sportorno.

Sarà un’occasione di divertimento per gli allievi e di confronto/incontro per gli Istruttori ed i Circoli partecipanti – ha detto Marcella Ercoli, consigliere I-Zona e responsabile zonale del programma Scuola Vela – La FIV punta molto su quest’attività rivolta alla base, il gioco vela è basato sulla multidisciplinarietà e può far scoprire tutte le discipline legate al nostro sport”.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: