I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – DUE STELLE E UN CAFFE’ (PRIMA PARTE)

Un nuovo racconto a firma di Marina Salucci che, questa volta, con toni fantasiosi e poetici, ci parla di due solitudini che diventano amore. Nella sera d’ottobre si levarono le stelle. Lei pensava alla giornata nella baia, al mare di cristallo, limpido limpido con le scaglie di sole. Un regalo fuori stagione. Da sola. LuiContinua a leggere “I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – DUE STELLE E UN CAFFE’ (PRIMA PARTE)”

I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – SENZA CHE TU TE NE ACCORGA (PRIMA PARTE)

Un nuovo appuntamento con i racconti di Marina Salucci che, in Senza che tu te ne accorga, racconta le avventure che accadono ad uno scrittore in cerca di ispirazione, ecco la prima parte del racconto: SENZA CHE TU TE NE ACCORGA Il caldo era palpabile, duro, esistenziale. Nicola De Paoli era seduto sul terrazzo, protettoContinua a leggere “I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – SENZA CHE TU TE NE ACCORGA (PRIMA PARTE)”

I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – UNA STORIA MAI UGUALE

Con grande piacere dopo un periodo di pausa Limonte News ritorna ad ospitare i racconti di Marina Salucci. Questo primo racconto della nuova stagione si ispira alla scienza che studia i cerchi degli alberi ma la trasfigura in modo favoloso. UNA STORIA MAI UGUALE Il vecchio andava lì ogni sera, e questa era la suaContinua a leggere “I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – UNA STORIA MAI UGUALE”

I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – LA PRIMULA E LA RONDINE

Un nuovo racconto di Marina Salucci, questa volta sul tema della primavera che si sta sempre di più avvicinando, la stagione della rinascita dopo l’inverno, unita anche alla saggezza, un argomento troppo spesso ignorato. LA PRIMULA E LA RONDINE Arrivò la primavera. Il cielo era azzurro di giorno e pervinca all’imbrunire, la terra germogliava diContinua a leggere “I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – LA PRIMULA E LA RONDINE”

I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – IL RIFLESSO

Un nuovo appuntamento con i racconti brevi di Marina Salucci, ecco a voi Il Riflesso, un racconto filosofico che narra l’incontro di due mondi e due civiltà diversi: l’Oriente e l’Occidente, così diversi ma così simili allo stesso tempo, uniti dal bello della differenza. IL RIFLESSO Il monaco sedeva sul prato, avvolto nella sua vesteContinua a leggere “I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – IL RIFLESSO”

I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – BICICLETTA

Un racconto breve ma molto significativo a firma di Marina Salucci in cui si racconta la magia della bicicletta, un mezzo che consideriamo forse troppo poco ma che ci mette davvero in pieno contatto con la natura, una bicicletta capace di trasformarti in un… cavaliere che vola! BICICLETTA L’abito non fa il monaco? Dubitane. PerContinua a leggere “I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – BICICLETTA”

I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – L’UNICO SOGNO POSSIBILE

Marina Salucci ci regala questo racconto, dai toni piuttosto cupi ma molto attuali, che parla del difficile rapporto tra l’uomo e la natura e soprattutto di come l’uomo stia maltrattando il pianeta, rovinandolo e inquinandolo, devastando tutto ciò che di bello ci ha regalato la natura. Uscì. Il sole dello zenit allucinava il paesaggio. SfaldavaContinua a leggere “I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – L’UNICO SOGNO POSSIBILE”

I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – LE PAROLE DIMENTICATE (SECONDA PARTE)

Seconda parte del racconto fantascientifico di Marina Salucci “Le parole dimenticate”, ambientato in una realtà immaginaria non troppo dissimile al mondo in cui viviamo. Qui potete leggere la prima parte: https://limontenews.wordpress.com/2021/12/28/marina-salucci-racconta-le-parole-dimenticate-prima-parte/ Ma perché ne aveva paura? Sostituire il cervello era un’operazione necessaria, se c’era un’anomalia occorreva provvedere, per il bene di tutti, così diceva conContinua a leggere “I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – LE PAROLE DIMENTICATE (SECONDA PARTE)”

MARINA SALUCCI RACCONTA – LE PAROLE DIMENTICATE (PRIMA PARTE)

Ritornano gli appuntamenti con i racconti a puntate di Marina Salucci, questo racconto, dal titolo “Le parole dimenticate”, parla di un futuro in cui la libertà individuale è limitata per il benessere collettivo, dove a chi non comprende le regole del benessere armonioso si dona un nuovo cervello! Un racconto di fantascienza per un temaContinua a leggere “MARINA SALUCCI RACCONTA – LE PAROLE DIMENTICATE (PRIMA PARTE)”

NATALE: STORIA, SPERANZA, UMANITA’ – DI MARINA SALUCCI

La celebrazione del Natale cristiano, voluta dall’imperatore Costantino nel IV secolo, si sovrappose a feste pagane che si perdevano nella notte dei tempi. Tutte gioivano perché la luce del sole tornava ad aumentare dopo il solstizio d’inverno. “Sol Invictus” era il nome del rito romano del tardo impero, celebrato il 25 dicembre. Il sole èContinua a leggere “NATALE: STORIA, SPERANZA, UMANITA’ – DI MARINA SALUCCI”