DISPONIBILE NELLE EDICOLE LA NUOVA EDIZIONE DEL “LUNAIO DE VAZE”

L’Associazione Culturale “U Campanin Russu” ci offre una nota di ottimismo con l’uscita in edicola del tradizionale “Lunaio de Vaze”. L’edizione di quest’anno ci mostra la trasformazione della città attraverso gli anni, abbinata a immagini e luoghi caratteristici del passato e del presente, che ci illustrano la trasformazione della “civis” nel suo continuo evolversi. InContinua a leggere “DISPONIBILE NELLE EDICOLE LA NUOVA EDIZIONE DEL “LUNAIO DE VAZE””

IL PROGETTO “BANCO DELLE MEMORIE” DELL’ARCHIVIO TEATRALITA’ POPOLARE

L’ ARchivio TEatralità POpolare della casa degli alfieri, sta sviluppando dallo scorso anno una nuova sezione del progetto “Banco delle Memorie” che era stato ideato e condotto dal 2003 da Luciano Nattino: un percorso ininterrotto di attività e di interviste, ricerche, documentari per testimoniare e valorizzare quel patrimonio di cultura immateriale costituito dai ricordi personali,Continua a leggere “IL PROGETTO “BANCO DELLE MEMORIE” DELL’ARCHIVIO TEATRALITA’ POPOLARE”

Pagine di storia – Stefano Pittaluga il tycoon di Campomorone

La professione del tycoon, ovvero il magnate riferito soprattutto all’ambito dei media e dello spettacolo oggi è nota, tuttavia alcuni decenni fa non era così. Il primo vero tycoon italiano era originario di Campomorone e si chiamava Stefano Pittaluga. Questa figura importante per l’imprenditoria e per lo sviluppo del cinema italiano nacque nel paese dellaContinua a leggere “Pagine di storia – Stefano Pittaluga il tycoon di Campomorone”

Pagine di storia – Edoardo Chiossone il giapponese di Arenzano

Per la rubrica storica iniziamo a presentarvi le biografie di personaggi che hanno dato lustro al nostro territorio. Iniziando da Arenzano vi raccontiamo la storia di Edoardo Chiossone, incisore e professore di disegno nato nella cittadina limitrofa a Genova nel 1833. Chiossone studiò alla prestigiosa Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova dove, nel 1855,Continua a leggere “Pagine di storia – Edoardo Chiossone il giapponese di Arenzano”

Pagine di storia locale – Arquata e lo sport

Lo sport, molto importante nella vita dei giovani, è vissuto come un gioco, un modo per socializzare, imparare le regole e avere rispetto per i compagni. Un impegno per mettersi alla prova e realizzare i propri sogni. Oggi i ragazzi praticano lo sport frequentando palestre, gruppi sportivi, associazioni. Negli anni del dopoguerra si svolgeva negliContinua a leggere “Pagine di storia locale – Arquata e lo sport”

Pagine di storia locale – Il Paxo di Torbi

Nella frazione di Torbi, nel Comune di Ceranesi a circa 470 metri di altitudine, si erge un’antica fortificazione risalente alla gloriosa epoca della Repubblica di Genova. La fortezza, in ottimo stato di conservazione, è conosciuta come il Paxo di Torbi. Non è facile ricostruirne la storia, in quanto abbiamo poco materiale relativo ad essa. IlContinua a leggere “Pagine di storia locale – Il Paxo di Torbi”

Pagine di storia locale – Santa Maria in Bethlem, l’antico ospedale di Varazze

Mario Traversi, noto poeta e storico locale varazzino ci parla delle vicende dell’antico ospedale “Santa Maria in Bethlem”. L’edificio è ancora là, sul colle sovrastante il complesso di Corte di Mare di via Montegrappa, in attesa di un destino incerto, altero e malinconico, con alle spalle un passato di assistenza medico-ospedaliera che aveva servito cittadiniContinua a leggere “Pagine di storia locale – Santa Maria in Bethlem, l’antico ospedale di Varazze”

Pagine di storia locale – Il “bosco delle vipere” di Montaldero

Usanze, tradizioni e qualche storia fra leggenda e realtà E’ incredibile come le cose si perdano,si trasformino,irrimediabilmente con il trascorrere vorticoso del tempo. Credo sia esperienza comune a molti ,se non a tutti come i primi anni di vita siano più lenti a passare che non i successivi dell’adolescenza ,per non parlare poi di quelliContinua a leggere “Pagine di storia locale – Il “bosco delle vipere” di Montaldero”

Pagine di storia locale – Il respiro del borgo

Mentre i ricordi del passato dialogano con le sensazioni del presente, il borgo respira con vecchie pagine di storia portate dal vento, richiamando alla mente cose vedute o apprese, profumi e odori inalati, segni di passata presenza umana. Si può ascoltare il respiro del vento che si infila nella loggia e conquista le fila deiContinua a leggere “Pagine di storia locale – Il respiro del borgo”

Appunti di storia locale: la Confraternita di San Carlo ad Arquata Scrivia

Inizia questa domenica la rubrica dedicata alla scoperta della storia locale tra la Liguria centrale ed il basso Piemonte. Tra aneddoti, racconti di vita, monumenti ed edifici storici ecco un viaggio alla riscoperta del nostro patrimonio culturale: La confraternita di San Carlo di Arquata, è un’associazione plurisecolare, ricca di tradizioni, che ha sempre promosso leContinua a leggere “Appunti di storia locale: la Confraternita di San Carlo ad Arquata Scrivia”