GROSSO INCENDIO ALLA CASCATA DEL SERPENTE SULLE ALTURE DI MASONE

Un grosso incendio ha impegnato nella serata di ieri i Vigili del Fuoco nei pressi di Masone dove, in località Cascata del Serpente, zona molto frequentata, è divampato un rogo di grandi proporzioni. Sembra, dalle ricostruzioni, che l’incendio sia stato innescato da un fuoco lasciato inavvertitamente acceso nel pomeriggio, durante il giorno, infatti, la localitàContinua a leggere “GROSSO INCENDIO ALLA CASCATA DEL SERPENTE SULLE ALTURE DI MASONE”

CON LA SICCITA’ ESTIVA UN FORTE AUMENTO DELLE IRRIGAZIONI, L’ALLARME DI CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA

Non siamo ancora in stato di emergenza ma il perdurare della siccità in alcune aree del Piemonte e, in particolare dell’Alessandrino, sta già creando diversi problemi, Confagricoltura segnala infatti che sono significativamente aumentate le irrigazioni di soccorso alle coltivazioni. Le colture maggiormente sottoposte a stress idrico sono il mais, il pomodoro, la soia, il sorgo,Continua a leggere “CON LA SICCITA’ ESTIVA UN FORTE AUMENTO DELLE IRRIGAZIONI, L’ALLARME DI CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA”

LA REGIONE HA DECRETATO LO STATO DI GRAVE PERICOLOSITA’ PER GLI INCENDI BOSCHIVI SU TUTTO IL TERRITORIO LIGURE

Come era ampiamente prevedibile, dato il prolungarsi della siccità sul territorio ligure, a partire da sabato, su tutto il territorio regionale, scatta lo Stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi, la decisione è stata comunicata oggi pomeriggio dall’Assessore alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone. La decisione era inevitabile viste le attuali condizioni climatiche, con terreniContinua a leggere “LA REGIONE HA DECRETATO LO STATO DI GRAVE PERICOLOSITA’ PER GLI INCENDI BOSCHIVI SU TUTTO IL TERRITORIO LIGURE”

ARENZANO, VASTO INCENDIO BOSCHIVO IN LOCALITA’ SAMBUCO

Stanno bruciando i boschi in località Sambuco, sulle alture tra Voltri e Arenzano, la zona maggiormente interessata dall’incendio boschivo è quella compresa tra il Passo della Gava e il Passo del Faiallo. Il rogo è stato causato principalmente dal forte vento di ieri unito al perdurare della siccità che sta colpendo gran parte del NordContinua a leggere “ARENZANO, VASTO INCENDIO BOSCHIVO IN LOCALITA’ SAMBUCO”

LA PRIMAVERA FA SUL SERIO, DA OGGI ADDIO AL FREDDO E A FINE SETTIMANA TORNANO LE PIOGGE

Il freddo anomalo di questi giorni di inizio primavera ha le ore contate, il sole limpido accompagnato da vento e valori termici invernali lascerà infatti il posto, già oggi dal tardo pomeriggio, a valori consoni alla media del periodo. Per tutta la settimana continuerà però il tempo stabile e soleggiato, con valori termici di nuovoContinua a leggere “LA PRIMAVERA FA SUL SERIO, DA OGGI ADDIO AL FREDDO E A FINE SETTIMANA TORNANO LE PIOGGE”

MASONE, SPAVENTO IERI PER UN INCENDIO IN LOCALITA’ NASCIO

Momenti di paura ieri pomeriggio in località Nascio a Masone, dove, nel primo pomeriggio, è divampato uno spaventoso incendio boschivo che è arrivato a pochi metri dalle case. Le cause dell’incendio sono da cercarsi nel lungo periodo siccitoso, non piove seriamente sulla Liguria ormai da circa un mese e soprattutto dal forte vento, che haContinua a leggere “MASONE, SPAVENTO IERI PER UN INCENDIO IN LOCALITA’ NASCIO”

IL METODO ARCHEOLOGICO NATURALE ATTRAVERSO L’USO DELL’ERBA MEDICA

L’erba medica, di origine mediorientale, è una grande carotide con la radice di un metro. Resiste alla siccità e fornisce diversi tagli di foraggio durante l’estate. Nelle ricerche della zona di Libarna lo studioso arquatese Edoardo Morgavi notava che in estate, periodo siccitoso, l’erba medica aveva una sofferenza se si trovava a essere seminata sopraContinua a leggere “IL METODO ARCHEOLOGICO NATURALE ATTRAVERSO L’USO DELL’ERBA MEDICA”

Primavera siccitosa, il settore agricolo è già in difficoltà

“Per cercare di salvare le coltivazioni gli agricoltori sono stati addirittura costretti ad intervenire in molti casi con le irrigazioni di soccorso”. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento agli effetti della primavera più secca degli ultimi 60 anni secondo l’analisi realizzata da Meteo Expert dalla quale si evidenzia che le regioni del Nord ItaliaContinua a leggere “Primavera siccitosa, il settore agricolo è già in difficoltà”

Siccità e anomalie climatiche, Slow Food lancia l’allarme per l’agricoltura

Oltre due mesi senza precipitazioni significative sul Basso Piemonte, in buona parte della Sicilia, della Puglia, del Molise e dell’Emilia Romagna. Una situazione drammatica senza precedenti dal 1878. L’arco Alpino è quasi senza neve, rimane solo quella poca caduta a novembre che sembrava preannunciare un inverno con precipitazioni abbondanti. Dall’inizio dell’anno è caduto mediamente ilContinua a leggere “Siccità e anomalie climatiche, Slow Food lancia l’allarme per l’agricoltura”

Non piove dall’inizio dell’anno, è già emergenza siccità e smog

Non solo il clima insolitamente mite, con alcune giornate che hanno sfiorato (e in qualche caso superato i 20°) il Nord Ovest sta facendo i conti con una siccità invernale anomala. Dalla metà di dicembre su Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta ed Emilia Romagna la pioggia sta infatti cadendo con il contagocce, niente pioggia ma ancheContinua a leggere “Non piove dall’inizio dell’anno, è già emergenza siccità e smog”