PREZZI AL MINIMO PER LA CARNE DI CONIGLIO, LA DENUNCIA DI COLDIRETTI

Un nuovo problema, come sottolinea Coldiretti, si sta sommando a quelli già esistenti per il settore dell’agricoltura e dell’allevamento, alle prese con il rincaro delle materie prime e il caldo e la siccità eccezionale che ha devastato l’Italia a giugno e luglio. Il problema, questa volta, riguarda il prezzo dei conigli, che, secondo le rilevazioniContinua a leggere “PREZZI AL MINIMO PER LA CARNE DI CONIGLIO, LA DENUNCIA DI COLDIRETTI”