AD ACQUI TERME I DEHORS PER BAR E RISTORANTI GRATUITI FINO ALLA FINE DELL’ANNO

Il Comune di Acqui Terme viene incontro agli esercizi quali bar, ristoranti, sale da thè e caffè che hanno un dehors esterno autorizzato per l’anno in corso. Questi esercizi di somministrazione di alimenti e bevande potranno, senza nessuna comunicazione di proroga al Comune di Acqui Terme, continuare a mantenere l’occupazione degli stessi spazi, alle stesseContinua a leggere “AD ACQUI TERME I DEHORS PER BAR E RISTORANTI GRATUITI FINO ALLA FINE DELL’ANNO”

GREEN PASS PER I RISTORANTI, LA CONTRARIETA’ DI CONFESERCENTI LIGURIA

La proposta di introdurre anche in Italia l’obbligatorietà del Green Pass, il certificato che attesta l’avvenuta vaccinazione, definitivo con due dosi e provvisorio con una, contro il Covid19, decisa lunedì sera in Francia e subito applicata ad esempio in Grecia e altri paesi, sta creando una serie di polemiche. Confesercenti Liguria è intervenuta spiegando laContinua a leggere “GREEN PASS PER I RISTORANTI, LA CONTRARIETA’ DI CONFESERCENTI LIGURIA”

AD ACQUI TERME AL VIA LA CACCIA ALLE ADESIONI PER LE ACQUILIMPIADI

Il Comune di Acqui Terme lancia una caccia alle adesioni per realizzare l’edizione delle AcquiLimpiadi 2021, l’invito è esteso a tutti i responsabili delle associazioni locali e alla cittadinanza per realizzare il nuovo percorso di questa manifestazione. Le AcquiLimpiadi si terranno dal 2 al 6 giugno presso il Centro Sportivo Mombarone e sono composte daContinua a leggere “AD ACQUI TERME AL VIA LA CACCIA ALLE ADESIONI PER LE ACQUILIMPIADI”

DA OGGI RIAPERTI BAR, RISTORANTI E AGRITURISMI, UNA SPERANZA PER IL SETTORE

Da oggi sono riaperti per il servizio al tavolo o al bancone 293 mila tra bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi in tutta Italia. Il dato è emerso dall’analisi di Coldiretti dopo il passaggio dalle zone arancioni a quelle gialle. Le riaperture sono l’opportunità per il ritorno alla normalità di 47,8 milioni di italiani che, nell’ultimoContinua a leggere “DA OGGI RIAPERTI BAR, RISTORANTI E AGRITURISMI, UNA SPERANZA PER IL SETTORE”

IL NORD-OVEST DIVENTA ZONA GIALLA

La conferma è arrivata, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta sono ufficialmente “zona gialla”. Ecco cosa comporta il passaggio di livello: bar e ristoranti aperti per consumazione dalle ore 5 alle ore 18, aperti per asporto dopo l’orario e sempre consentita la consegna a domicilio consentiti gli spostamenti senza bisogno di autocertificazione escluso nelle ore dalleContinua a leggere “IL NORD-OVEST DIVENTA ZONA GIALLA”

A RISCHIO CHIUSURA UN RISTORANTE SU DUE

Una perdita di fatturato di 3,8 miliardi è l’effetto della chiusura per un intero mese degli oltre 180mila ristoranti, bar e pizzerie situati nelle aree classificate di gravità massima o elevata in base al rischio contagio da coronavirus. E’ quanto emerge dallo studio della Coldiretti sulle conseguenze dell’entrata in vigore del nuovo Dpcm pubblicato inContinua a leggere “A RISCHIO CHIUSURA UN RISTORANTE SU DUE”

Al via “Novi a Tavola” sotto la Torre le serate gastronomiche

Il progetto, ideato dalla Consulta al Commercio, Artigianato e Agricoltura, mette al centro la ristorazione e le aziende vitivinicole del Gavi docg. Il parco Castello, di proprietà comunale, a partire dal 10 luglio, diventerà, durante i fine-settimana di luglio e agosto (venerdì, sabato e domenica), un grande dehor a disposizione di tutti gli operatori dellaContinua a leggere “Al via “Novi a Tavola” sotto la Torre le serate gastronomiche”

Il messaggio del Gallo Nero: bentornati ristoranti!

Dopo un lungo e incerto countdown, è finalmente arrivato il giorno in cui anche i ristoranti italiani hanno potuto riaprire i battenti e dare inizio alla tanto auspicata ripartenza, anche se con le difficoltà e le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria. Il Consorzio Vino Chianti Classico insieme a tutti i suoi 515 produttori vuole inviare unContinua a leggere “Il messaggio del Gallo Nero: bentornati ristoranti!”

Slow Food: sosteniamo gli agricoltori comprando gli asparagi

Il settore ortofrutticolo non ha subito grossi contraccolpi dall’emergenza Covid ma vi sono diversi problemi legati alla manodopera e su alcuni singoli prodotti che stanno sentendo fortemente la crisi per la mancanza di ordini da parte della ristorazione. Chi ha messo in piedi il servizio di consegna a domicilio ha fatto ottimi affari ma rimaneContinua a leggere “Slow Food: sosteniamo gli agricoltori comprando gli asparagi”

Tutte le novità per la riapertura dei locali

L’ufficialità arriverà a breve, con la pubblicazione del nuovo decreto del presidente del consiglio dei ministri. Ma alla fine vincono i ristoratori e il buon senso. Bocciate quasi in toto le linee guida che erano state proposte dall’Inali per ristoranti, bar e pizzerie. La riunione tra i presidenti delle regioni e il premier Giuseppe ConteContinua a leggere “Tutte le novità per la riapertura dei locali”