LA PROTESTA DEI RISTORATORI ESASPERATI OGGI DAVANTI ALLA PREFETTURA DI GENOVA

Non si ferma la condivisibile protesta dei ristoratori, dopo le assurde regole imposte dal Governo che hanno portato alla chiusura in molte zone, senza preavvisi e rovinando il settore. La protesta sta dilagando anche a Genova dove, oggi pomeriggio alle ore 15 circa, i gestori dei locali protesteranno davanti alla Prefettura di Genova dando viaContinua a leggere “LA PROTESTA DEI RISTORATORI ESASPERATI OGGI DAVANTI ALLA PREFETTURA DI GENOVA”

DOMANI LA PROTESTA DEI LICEALI CONTRO LA DIDATTICA A DISTANZA

La protesta degli studenti dei Licei contro la DAD (Didattica a Distanza) arriva anche in Liguria, dove la riapertura delle scuole superiori è stata rinviata al 18 gennaio. L’iniziativa, chiamata “Classi a cielo aperto” si svolgerà domani mattina a partire dalle ore 9 e 30 in Piazza De Ferrari con un presidio di protesta deiContinua a leggere “DOMANI LA PROTESTA DEI LICEALI CONTRO LA DIDATTICA A DISTANZA”

LA PROTESTA DEGLI ALLEVATORI DELLA RAZZA BOVINA PIEMONTESE

Oltre cento persone hanno manifestato lunedì a Carrù, davanti alla sede di Coalvi, il Consorzio di Tutela della Razza Piemontese, in occasione del Comitato direttivo. La protesta è nata per il problema del crollo dei prezzi della Piemontese e l’inefficacia delle azioni del Consorzio sul mercato per la tutela e la valorizzazione della razza. TraContinua a leggere “LA PROTESTA DEGLI ALLEVATORI DELLA RAZZA BOVINA PIEMONTESE”

PIZZERIE E ROSTICCERIE FUORI DAL DECRETO RISTORI, LA DENUNCIA DI CONFARTIGIANATO

Confartigiato protesta per chiedere al Governo di correggere il decreto Ristori, a causa dell’incomprensibile esclusione delle pizzerie e delle rosticcerie d’asporto dalla filiera dell’agroalimentare. Il decreto prevede un contributo a fondo perduto per le imprese e riguarda ristoranti, bar, gelaterie, pasticcerie, attività di catering, taxi, automobili a noleggio, palestre ed eventi. Tuttavia dal decreto mancaContinua a leggere “PIZZERIE E ROSTICCERIE FUORI DAL DECRETO RISTORI, LA DENUNCIA DI CONFARTIGIANATO”

la danzatrice arianna ilardi appoggia la protesta dello spettacolo: RIAPRITE I TEATRI

Il recente Dpcm, con la chiusura dei cinema e dei teatri ha creato l’inevitabile protesta dei lavoratori del mondo dello spettacolo, che denunciano l’assurdità del provvedimento, giudicato inutile e dannoso. Abbiamo intervistato Arianna Ilardi (www.ariannailardi.it), Artista e danzatrice che, proprio nella sua veste di lavoratrice anche del mondo dello spettacolo, ha dato la sua opinione,Continua a leggere “la danzatrice arianna ilardi appoggia la protesta dello spettacolo: RIAPRITE I TEATRI”

IL RISTORANTE MOSE’ DI CELLE LIGURE HA ORGANIZZATO PER PROTESTA “L’ULTIMA CENA”

Una sorta di “Ultima Cena”, con tutto il rispetto dovuto alla religione, quella che ha tenuto per protesta contro le decisioni del Governo, il Ristorante Mosè di Celle Ligure. Il titolare, Riccardo Rebagliati, ha deciso di invitare ieri sera la cittadinanza cellese ad una sorta di commiato, che è stato definito come una delle ultimeContinua a leggere “IL RISTORANTE MOSE’ DI CELLE LIGURE HA ORGANIZZATO PER PROTESTA “L’ULTIMA CENA””

IL COMUNE DI NOVI LIGURE RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA CONSULTA DELLO SPORT

Dopo la protesta delle associazioni sportive novesi nel corso del Consiglio Comunale di Novi Ligure che si è tenuto alcuni giorni fa, con le società che dissentono dalle decisioni prese dall’assessore Costanzo Cuccuru, anche in riferimento all’articolo apparso nell’edizione odierna de La Stampa, la Consulta Sportiva ha elaborato un comunicato dove precisa diverse cose: InnanziContinua a leggere “IL COMUNE DI NOVI LIGURE RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA CONSULTA DELLO SPORT”

ARQUATA SCRIVIA, I RESIDENTI DI VIA SPINOLA PROTESTANO PER IL DEGRADO DELL’AREA GIOCHI

“Degrado visibile, irritante, squallido, che condiziona negativamente la nostra vita di residenti” E’ questo l’amaro sfogo di un cittadino arquatese abitante nel quartiere Spinola, in prossimità del parco giochi. “Nel periodo estivo l’area giochi era frequentata da ragazzi al di sopra dei 12 anni, che non avrebbero potuto accedervi, visto che c’è un regolamento esposto,Continua a leggere “ARQUATA SCRIVIA, I RESIDENTI DI VIA SPINOLA PROTESTANO PER IL DEGRADO DELL’AREA GIOCHI”

Più di mille persone hanno manifestato ieri a Masone contro i disagi

Una partecipazione notevole, con un migliaio abbondante di persone in piazza tra cui i Sindaci e gli amministratori locali della zona, che si sono date appuntamento ieri mattina davanti al casello autostradale di Masone per protestare contro i continui disagi che i cittadini della Valle Stura e dell’Ovadese stanno vivendo ormai da diversi mesi eContinua a leggere “Più di mille persone hanno manifestato ieri a Masone contro i disagi”

La protesta dei ristoratori: con queste regole a rischio chiusura l’80%

“Imporre distanze eccessive tra clienti, così come procedure di sanificazione complesse e l’utilizzo di divisori in plexiglass vuol dire non voler far riaprire i ristoranti”.   Il comparto della ristorazione riunito nel progetto #FareRete alza la voce prendendo nettamente le distanze dalle notizie che stanno rimbalzando su tutti i media. Altrettanto prive di logica appaionoContinua a leggere “La protesta dei ristoratori: con queste regole a rischio chiusura l’80%”