GRAVISSIMO INCIDENTE ALLA RAFFINERIA IPLOM DI BUSALLA

Un terribile incidente è avvenuto questa mattina alla raffineria Iplom di Busalla. Secondo gli aggiornamenti più recenti, intorno alle ore 10, un operaio di cinquant’anni è stato investito da bitume caldo. L’uomo ha riportato delle ustioni su diverse parti del corpo, malgrado l’intervento immediato dei soccorsi, che hanno immediatamente medicato l’operaio, le sue condizioni sonoContinua a leggere “GRAVISSIMO INCIDENTE ALLA RAFFINERIA IPLOM DI BUSALLA”

GRAVE INCIDENTE QUESTA MATTINA AD ALBISSOLA PER UN BIKER

Un grave incidente ha coinvolto questa mattina un biker sulle alture di Albissola. Nel primo mattino, intorno alle ore 7 e 30 è stato lanciato l’allarme, un uomo in mountain bike era infatti caduto nel Rio Borase. L’intervento dei soccorsi è stato immediato, con l’arrivo dei Vigili del Fuoco, della Croce Verde Albisolese, della PoliziaContinua a leggere “GRAVE INCIDENTE QUESTA MATTINA AD ALBISSOLA PER UN BIKER”

CAMPOMORONE, PITBULL AZZANNA BAMBINA

Attimi di paura ieri a Campomorone, una bambina è stata infatti morsicata da un cane di razza pitbull. L’animale dopo aver incontrato un altro cane per la strada ha iniziato inspiegabilmente ad azzannarlo, mordendo poi anche la bambina. La bambina è stata successivamente trasferita al Pronto Soccorso dell’Ospedale Gaslini ma, per fortuna, non ha riportatoContinua a leggere “CAMPOMORONE, PITBULL AZZANNA BAMBINA”

GRAVISSIMO INCIDENTE PER IL CENTROCAMPISTA DEL SORI FABIO SCIGLIANO

Un gravissimo incidente stradale ha coinvolto il centrocampista del Sori Fabio Scigliano, questa mattina nel quartiere genovese di Albaro Scigliano è stato coinvolto in uno scontro tra il suo scooter ed un’automobile. Da subito le condizioni del centrocampista trentenne sono apparse molto gravi, Scigliano è stato infatti trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso edContinua a leggere “GRAVISSIMO INCIDENTE PER IL CENTROCAMPISTA DEL SORI FABIO SCIGLIANO”

SALE, SPARATORIA TRA GIOSTRAI DUE MINORENNI IN FIN DI VITA

Brutta vicenda di cronaca nera a Sale nel Tortonese. Questa notte è avvenuta una sparatoria all’interno di un’abitazione, sembra che sia avvenuta dopo una violenta lite tra i componenti di una famiglia di giostrai molto conosciuta in zona e che vive da diversi anni in zona. Ad avere la peggio sono stati due ragazzini minorenniContinua a leggere “SALE, SPARATORIA TRA GIOSTRAI DUE MINORENNI IN FIN DI VITA”

IN DIVERSI COMUNI IL DIVIETO DEI BOTTI DI CAPODANNO

Sono numerosi i comuni sul territorio, tra cui anche il Comune di Genova, che hanno approvato il divieto dell’utilizzo dei botti, petardi e fuochi d’artificio per festeggiare il nuovo anno. Le ordinanze comunali sono volte a tutelare per primi gli animali, i nostri amici a quattro zampe sono infatti particolarmente sensibili ai rumori intensi, inContinua a leggere “IN DIVERSI COMUNI IL DIVIETO DEI BOTTI DI CAPODANNO”

PRONTO SOCCORSO GENOVESI IN NETTO CALO, FOCOLAIO IN UNA RSA DI ARQUATA

Notizie in chiaroscuro per quanto riguarda la seconda ondata dell’epidemia di Covid19. Da una parte abbiamo i dati positivi riguardanti gli accessi ai Pronto Soccorso di Genova, dall’altra, purtroppo, un nuovo focolaio scoppiato in una casa di riposo, questa volta ad Arquata Scrivia. Per quanto riguarda la casa di riposo Casa Balbi di Arquata ScriviaContinua a leggere “PRONTO SOCCORSO GENOVESI IN NETTO CALO, FOCOLAIO IN UNA RSA DI ARQUATA”

LA PICCONATA – IL SOLITO DISASTRO DELLA SANITA’ IN LIGURIA

La Liguria rischia di essere inserita nell’area arancione, il rischio è concreto, la colpa però è da ricercarsi a monte. Da anni si evidenzia il problema dell’inadeguatezza della sanità ligure, non a caso inserita, dall’IPS (Indice di Performance Sanitaria) tra le regioni “influenzate” sulla base di una serie di parametri: soddisfazione dei servizi sanitari, mobilitàContinua a leggere “LA PICCONATA – IL SOLITO DISASTRO DELLA SANITA’ IN LIGURIA”

PRONTO SOCCORSO IN TILT, L’APPELLO DEI MEDICI: TROPPI ACCESSI PER LA PAURA

Pronto Soccorso intasati per troppe persone che si sono presentate in questi giorni, la situazione, complice anche il clima di paura scatenato dai media, rischia di diventare ingestibile per i primi accessi medici. I medici lanciano quindi un appello: chi ha sintomi leggeri resti a casa e chiami il medico, senza recarsi inutilmente al ProntoContinua a leggere “PRONTO SOCCORSO IN TILT, L’APPELLO DEI MEDICI: TROPPI ACCESSI PER LA PAURA”