IN ATTESA DELLA TREDICESIMA EDIZIONE DI “CHEESE” DA DOMANI AL VIA A BRA I LABORATORI DEL GUSTO

In vista della tredicesima edizione di Cheese, che andrà in scena a Bra dal 17 al 20 settembre, organizzata come sempre da Slow Food, a partire da domani ritornano gli attesissimi Laboratori del Gusto, gli appuntamenti più attesi e gettonati delle diverse manifestazioni di Slow Food. Grazie ai Laboratori del Gusto, nel corso degli anni,Continua a leggere “IN ATTESA DELLA TREDICESIMA EDIZIONE DI “CHEESE” DA DOMANI AL VIA A BRA I LABORATORI DEL GUSTO”

PRESIDI APERTI, CON SLOW FOOD UN WEEK-END ALLA SCOPERTA DELLA LIGURIA E DEI SUOI PRODOTTI

I Presidi Aperti, una delle iniziative di maggior successo di Terra Madre Salone del Gusto, ritorna anche a Slow Fish di Genova. Sabato 26 e domenica 27 ci sarà un week-end dedicato ai produttori di piccola scala in Liguria, con i Presidi Slow Food che aprono le porte delle aziende agricole e dei laboratori diContinua a leggere “PRESIDI APERTI, CON SLOW FOOD UN WEEK-END ALLA SCOPERTA DELLA LIGURIA E DEI SUOI PRODOTTI”

L’ULTIMO INGRESSO NEI PRESIDI SLOW FOOD DELL’ANNO E’ LA PATATA DI VERRAYES

I Presidi Slow Food del Nord-Ovest si arricchiscono di un nuovo ingresso, la Patata Verrayes è il nuovo Presidio e l’ultimo di quest’anno ad entrare nella ricca famiglia dei prodotti tutelati dalla Chiocciola. I Presidi Slow Food sono attualmente ben 342 in tutta Italia di cui venticinque istituiti solo quest’anno, un riconoscimento importante per premiareContinua a leggere “L’ULTIMO INGRESSO NEI PRESIDI SLOW FOOD DELL’ANNO E’ LA PATATA DI VERRAYES”

LA NOCCIOLA TAPPARONA DEL LEVANTE GENOVESE ENTRA NEI PRESIDI SLOW FOOD

Un nuovo ingresso nei Presidi Slow Food per la Liguria, si tratta della Nocciola Tapparona, coltivata nella Valle Sturla nell’estremo Levante della Provincia di Genova. La nocciola, già facente parte del progetto L’Arca del Gusto, è una cultivar locale con alberi cespugliosi, polloniferi e vigorosi, presenta una chioma espansa, branche patenti ed una corteccia lisciaContinua a leggere “LA NOCCIOLA TAPPARONA DEL LEVANTE GENOVESE ENTRA NEI PRESIDI SLOW FOOD”

LORENZO AGATIELLO, A NIZZA MONFERRATO UN GIOVANE PRODUTTORE PER LA BIODIVERSITA’

Tra i giovani produttori per la biodiversità di Slow Food è da segnalare Lorenzo Agatiello, un “millennial”, classe 2000, da Nizza Monferrato. Appena dopo aver finito gli studi in agraria ha iniziato a portare avanti l’azienda di famiglia, in particolare la coltivazione del cardo gobbo, una passione, quella di Lorenzo per l’agricoltura, che ha finContinua a leggere “LORENZO AGATIELLO, A NIZZA MONFERRATO UN GIOVANE PRODUTTORE PER LA BIODIVERSITA’”

la giornata dei presidi aperti di slow food, alla scoperta dei sapori antichi

Sono oltre cento le aziende che oggi hanno aperto le porte in occasione dell’evento organizzato da Slow Food “Presidi aperti”, una giornata che consentirà di incontrare i produttori che con il loro lavoro danno vita ai Presidi Slow Food. I Presidi Slow Food nascono nel 1998 quando a Morozzo, nel Cuneese, in occasione della tradizionaleContinua a leggere “la giornata dei presidi aperti di slow food, alla scoperta dei sapori antichi”

LA GIORNATA DEI PRESIDI APERTI DI SLOW FOOD INSIEME AI PRODUTTORI

A vent’anni dai primi Presidi Slow Food domenica in tutta Italia saranno in piazza i produttori con l’iniziativa Presidi Aperti, che pone l’attenzione su cento prodotti da salvare. I Presidi Slow Food sono nati in un periodo in cui l’agricoltura industrializzata spingeva i produttori di nicchia ai margini del mercato, costretti a competere con iContinua a leggere “LA GIORNATA DEI PRESIDI APERTI DI SLOW FOOD INSIEME AI PRODUTTORI”

I PRESIDI SLOW FOOD COMPIONO VENT’ANNI, UNA CONFERENZA ALLA NUVOLA LAVAZZA

Questo sabato si celebrano i vent’anni dall’istituzione dei Presidi Slow Food, l’anniversario cade proprio nei giorni di Terra Madre Salone del Gusto, per celebrarli alle ore 11 presso la Nuvola Lavazza di Torino ci sarà l’incontro “Vent’anni in nome della biodiversità”. L’incontro parlerà di come dall’Arca del Gusto fino ai Presidi la biodiversità è riuscitaContinua a leggere “I PRESIDI SLOW FOOD COMPIONO VENT’ANNI, UNA CONFERENZA ALLA NUVOLA LAVAZZA”

I formaggi naturali, una sintesi tra erba, razze locali e latte senza fermenti

Nelle ultime due edizioni di Cheese, Slow Food ha provato a descrivere le anime del fomraggio naturale, con una sintesi che è una formula matematica piena di poesia servono erba, razze locali, latte crudo e senza fermenti industriali. Il formaggio naturale rispecchia la natura, dove non c’è sempre il sole e non ci sono sempreContinua a leggere “I formaggi naturali, una sintesi tra erba, razze locali e latte senza fermenti”

Il ramassin della Val Bronda, presidio di Slow Food

Tra i presìdi di Slow Food del Piemonte estivi c’è il Ramassin della Val Bronda, una susina la cui coltivazione è talmente antica che non esistono documentazioni specifiche in merito tranne alcune testimonianze raccolte negli archivi comunali del Saluzzese. La Val Bronda è una piccola valletta amena a pochi chilometri da Saluzzo dove vengono coltivatiContinua a leggere “Il ramassin della Val Bronda, presidio di Slow Food”