NOVI LIGURE, UNA CITTA’ CHE INVECCHIA E PERDE ABITANTI

Una città più vecchia, dove ci sono più morti e meno nati, e sempre meno attrattiva verso giovani e stranieri, è questo il quadro, non propriamente ottimistico, che emerge dal bilancio demografico del Comune di Novi Ligure del 2020. La città ha registrato infatti un calo, nel corso dello scorso anno, di 451 abitanti rispettoContinua a leggere “NOVI LIGURE, UNA CITTA’ CHE INVECCHIA E PERDE ABITANTI”

ARQUATA SCRIVIA E LE EPIDEMIE NEI SECOLI – PRIMA PARTE

Le malattie sono parte integrante della storia dell’umanità. Attualmente ci troviamo esposti alla minaccia del Coronavirus, ma, da quando l’essere umano ha iniziato a raggrupparsi nello stesso luogo, le malattie contagiose hanno assunto un ruolo specifico. Parallelamente alla crescita della popolazione, quando una malattia si diffondeva e colpiva varie regioni del pianeta diventando una minacciaContinua a leggere “ARQUATA SCRIVIA E LE EPIDEMIE NEI SECOLI – PRIMA PARTE”

Popolazione in calo e più anziana tra Liguria e Basso Piemonte

Anche la Liguria ed il Basso Piemonte non fanno eccezione nel declino demografico certificato oggi dall’Istat. La popolazione italiana è scesa a 55 milioni complessivi, la stessa cifra che si registrava nel 1974. Rispetto al censimento del 2011 la popolazione alla fine del 2018 è calata complessivamente di un milione e trecentomila abitanti, più degliContinua a leggere “Popolazione in calo e più anziana tra Liguria e Basso Piemonte”