TRA RITARDI E CRITICHE LA RECINZIONE CONTRO I CINGHIALI SI STA RIVELANDO UN FLOP

La costruzione della recinzione per arginare la Peste Suina Africana nell’Alessandrino è in notevole ritardo, attualmente sono stati costruiti appena due chilometri di recinzione con zone come la Val Borbera dove non è stato installato nemmeno un tratto. L’opera della recinzione metallica per fermare i cinghiali è stata suggerita, dopo i sopralluoghi effettuati dai tecnici,Continua a leggere “TRA RITARDI E CRITICHE LA RECINZIONE CONTRO I CINGHIALI SI STA RIVELANDO UN FLOP”

CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA CHIEDE UN CONSIGLIO REGIONALE SUL TEMA DELLA PESTE SUINA AFRICANA

C’è preoccupazione tra gli allevatori piemontesi per la diffusione della Peste Suina Africana e Confagricoltura Alessandria ritiene assolutamente insufficienti i risultati fino ad ora conseguiti per il contrasto dell’emergenza. Il Presidente di Confagricoltura Alessandria, Luca Brondelli, ha dichiarato: “Sono ormai trascorsi quasi cinque mesi dal ritrovamento del primo cinghiale infetto nell’Ovadese e a tutt’oggi nonContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA CHIEDE UN CONSIGLIO REGIONALE SUL TEMA DELLA PESTE SUINA AFRICANA”

CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA ACCOGLIE CON FAVORE L’INIZIATIVA DEL MINISTERO SULLA FAUNA SELVATICA

Confagricoltura Alessandria accoglie favorevolmente l’intenzione del Ministero dell’Ambiente di presentare, nella Conferenza Stato-Regioni, la proposta di affrontare la questione relativa alla Peste Suina Africana e alla presenza, ormai incontrollata, dei cinghiali. L’iniziativa, spiega l’associazione degli agricoltori, è doverosa e affronta finalmente un tema annoso di cui si dibatte ormai da oltre vent’anni, ovvero quello dellaContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA ACCOGLIE CON FAVORE L’INIZIATIVA DEL MINISTERO SULLA FAUNA SELVATICA”

CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, TEMPI LUNGHI PER LE RECINZIONI E I CINGHIALI NON VENGONO ABBATTUTI

E’ sempre più grave il problema della Peste Suina Africana nel territorio alessandrino, come denuncia Confagricoltura Alessandria, con il rischio che l’infezione diventi endemica, come avvenuto già in Sardegna, mettendo a repentaglio l’intera produzione italiana di insaccati e prodotti a denominazione di origine protetta. Confagricoltura Alessandria, dopo il ritrovamento di un cinghiale infetto addirittura allaContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, TEMPI LUNGHI PER LE RECINZIONI E I CINGHIALI NON VENGONO ABBATTUTI”

LA TROUPE DI MI MANDA RAI TRE IN VISITA AGLI ALLEVATORI DELL’ALESSANDRINO

Gli allevatori del territorio della Provincia di Alessandria sono ancora in crisi a causa delle normative di legge riguardo alla Peste Suina Africana, nonostante l’impegno profuso dagli Assessorati Regionali. La situazione sarà oggetto di un servizio della redazione del programma televisivo della RAI, Mi Manda Rai Tre. Cia Alessandria è stata contattata dalla redazione diContinua a leggere “LA TROUPE DI MI MANDA RAI TRE IN VISITA AGLI ALLEVATORI DELL’ALESSANDRINO”

CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, BISOGNA ACCELERARE CON IL DEPOPOLAMENTO DEI CINGHIALI

Confagricoltura Alessandria giudica positivamente le iniziative intraprese dalla Regione per il contrasto alla diffusione della Peste Suina Africana ma, fa presente che c’è ancora molto da fare, iniziando ad accelerare con il depopolamento dei cinghiali. Il Presidente di Confagricoltura Alessandria, Luca Brondelli, ha fatto presente che Confatricoltura apprezza lo sforzo che sta compiendo la regioneContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, BISOGNA ACCELERARE CON IL DEPOPOLAMENTO DEI CINGHIALI”

QUASI COMPLETATI GLI ABBATTIMENTI DI SUINI DOMESTICI NELL’AREA ROSSA, GLI ALLEVATORI ATTENDONO I RISTORI

Si sono ormai completate le operazioni di abbattimento dei maiali nell’area della Provincia di Alessandria che ha registrato il numero maggiore di casi di Peste Suina Africana ed è stata classificata come zona rossa. L’ultimo abbattimento è avvenuto tre giorni fa a Borghetto Borbera, dove la ASL ha provveduto ad abbattere i suini di un’aziendaContinua a leggere “QUASI COMPLETATI GLI ABBATTIMENTI DI SUINI DOMESTICI NELL’AREA ROSSA, GLI ALLEVATORI ATTENDONO I RISTORI”

I SINDACI SI INCONTRANO A CANTALUPO LIGURE PER DISCUTERE DELLA PESTE SUINA AFRICANA

Nella mattinata di domani, alle ore 11 presso il Palazzetto dello Sport di Cantalupo Ligure, piccolo Comune della Valle Spinti, si riuniranno oltre cento Sindaci in rappresentanza dei propri Comuni per proporre soluzioni sulla vicenda della Peste Suina Africana, alla luce delle nuove normative che allentano e in alcuni casi eliminano le restrizioni in vigore.Continua a leggere “I SINDACI SI INCONTRANO A CANTALUPO LIGURE PER DISCUTERE DELLA PESTE SUINA AFRICANA”

CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, METTERE IN ATTO TUTTE LE INIZIATIVE PER CONTENERE I CINGHIALI

Confagricoltura Alessandria interviene sull’ordinanza dello scorso 25 marzo, emanata dal Commissario Straordinario per l’emergenza legata alla Peste Suina Africana, Angelo Ferrari, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 5 aprile, che contiene una serie di disposizioni importanti per il controllo di questa malattia che colpisce esclusivamente i suini. L’organizzazione agricola chiarisce che la zona infetta, dove cioèContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, METTERE IN ATTO TUTTE LE INIZIATIVE PER CONTENERE I CINGHIALI”

FONDO DI 10 MILIONI DI EURO PER IL POST EMERGENZA DELLA PESTE SUINA AFRICANA

La Camera dei Deputati ha approvato ieri la conversione in legge del decreto sulle misure per contrastare la diffusione della Peste Suina Africana, con la legge sono state individuate le risorse, pari a dieci milioni di Euro, a disposizione del Commissario Straordinario per la gestione dell’emergenza. Tuttavia la decisione soddisfa solamente in parte gli operatoriContinua a leggere “FONDO DI 10 MILIONI DI EURO PER IL POST EMERGENZA DELLA PESTE SUINA AFRICANA”