GLI ARTISTI VARAZZESI CELEBRANO LA GIORNATA DEDICATA A DANTE ALIGHIERI CON UNA MOSTRA TEMATICA

In occasione del Dantedì, la giornata istituita il 25 marzo dal Ministero dei Beni Culturali in omaggio a Dante Alighieri e che, fino al 1750, veniva festeggiato come Capodanno Fiorentino, l’Associazione Artisti Varazzesi ha deciso di celebrare i settecento anni dalla morte del Sommo Poeta riproponendo la mostra collettiva che si tenne nel 2014 conContinua a leggere “GLI ARTISTI VARAZZESI CELEBRANO LA GIORNATA DEDICATA A DANTE ALIGHIERI CON UNA MOSTRA TEMATICA”

A NOVI LIGURE IL PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO “CITTA’ CHE LEGGE”

Grazie al lavoro svolto dalla Biblioteca Civica, il CEPELL (Centro per il Libro e la Lettura), Istituto autonomo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, attesta nuovamente il conferimento di una qualifica speciale a Novi Ligure, quella di “Città che legge”. Una boccata di ossigeno per il personale eContinua a leggere “A NOVI LIGURE IL PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO “CITTA’ CHE LEGGE””

“UNO PER TUTTI, TUTTI PER TUTTI” IL NUOVO PROGETTO DELL’UNIONE STURA-ORBA-LEIRA

È stato presentato al Ministero dei Beni Culturali da parte dei cinque Comuni facenti parte dell’Unione Stura-Orba-Leira ovvero Mele, Masone, Campo Ligure, Rossiglione e Tiglieto il progetto unitario che vede coinvolti tutti e cinque gli enti dal titolo “Uno per tutti, tutti per tutti” nell’ambito del bando nazionale Borghi in Festival, che vede come ComuneContinua a leggere ““UNO PER TUTTI, TUTTI PER TUTTI” IL NUOVO PROGETTO DELL’UNIONE STURA-ORBA-LEIRA”

Arquata Scrivia ha ottenuto il riconoscimento “Città che Legge”

Il Comune di Arquata Scrivia ha ottenuto in questi giorni la qualifica di Città che legge per il biennio 2020-2021, conferita dal Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del Ministero peri beni e le attività culturali e per il turismo, d’intesa con l’Anci, l’Associazione nazionale dei comuni italiani. Il riconoscimento viene conferitoContinua a leggere “Arquata Scrivia ha ottenuto il riconoscimento “Città che Legge””