Quando Arenzano era “Una città giardino”

Nei primi anni dell’Ottocento, appena terminata l’occupazione napoleonica, Arenzano era un piccolo villaggio di poche case agricole, situate nella frazione di Terralba. A partire dal 1807 però iniziò un importante cambiamento, grazie anche alla mitezza del clima, venne scelta per farne una sorta di “città giardino”, in cui l’edilizia era in grado di convivere inContinua a leggere “Quando Arenzano era “Una città giardino””