I COLORI DELL’AUTUNNO SULL’ALTA VIA DEI MONTI LIGURI

Per la domenica dei Santi il Parco del Beigua propone un trekking fotografico al Passo del Faiallo, sulle alture di Mele, per scoprire e fotografare gli splendidi colori della natura autunnale, con il fenomeno del foliage. L’autunno è in scena e ci lasciamo ammaliare dai colori brillanti che ci regala la natura, con il trekkingContinua a leggere “I COLORI DELL’AUTUNNO SULL’ALTA VIA DEI MONTI LIGURI”

UN SABATO CON IL PARCO DEL BEIGUA, TRA TREKKING FOTOGRAFICI E BIODIVERSITA’

Il Parco del Beigua propone ben due eventi questo sabato, che si svolgeranno rispettivamente a Masone e a Sassello. Il primo è un trekking fotografico mentre il secondo è una facile escursione alla scoperta della biodiversità. Si inizia da Masone con il Centro Esperienza del Parco del Beigua che organizza il trekking fotografico dal titoloContinua a leggere “UN SABATO CON IL PARCO DEL BEIGUA, TRA TREKKING FOTOGRAFICI E BIODIVERSITA’”

“FROG IN LOVE” LA TERZA EDIZIONE DEL TREKKING FOTOGRAFICO DEL PARCO DEL BEIGUA

Il Parco del Beigua organizza la terza edizione del trekking fotografico “Frog in love” dedicato alla rana montana nelle preziose zone umide del Parco. Marco Bertolini, fotografo naturalista e guida del parco, illustrerà le tecniche fotografiche migliori ed eticamente corrette per riprendere gli anfibi all’interno del loro ambiente naturale, approfondendo i temi della biologia diContinua a leggere ““FROG IN LOVE” LA TERZA EDIZIONE DEL TREKKING FOTOGRAFICO DEL PARCO DEL BEIGUA”

GEO TREKKING FOTOGRAFICO ALLA SCOPERTA DELLA VAL GARGASSA IN INVERNO

Domenica 7 febbraio il Parco del Beigua propone un geo-trekking fotografico alla scoperta delle bellezze della Val Gargassa. Un’escursione avventurosa lungo i canyon della Val Gargassa, chiamata l’Arizona genovese, tra i torrioni di conglomerato che costeggiano il percorso ad anello tra i piccoli laghetti, ghiacciati nella stagione invernale, cascatelle immobili e stalattiti di ghiaccio. MarcoContinua a leggere “GEO TREKKING FOTOGRAFICO ALLA SCOPERTA DELLA VAL GARGASSA IN INVERNO”

Trekking fotografico al Lago della Tina

Il Parco del Beigua organizza un trekking fotografico dedicato al mondo dell’acqua, insieme alla guida e fotografo del Parco, Marco Bertolini, per sabato 13 giugno. Bertolini accompagnerà gli escursionisti lungo i sentieri della Val Lerone, sulle alture di Arenzano, alla ricerca di cascate e laghetti, habitat ideali per ospitare tanti piccoli organismi e per sperimentareContinua a leggere “Trekking fotografico al Lago della Tina”

“Frog in love” immortalando le rane nel Parco del Beigua

Questa domenica ritorna “Frog in love”, il trekking fotografico con Marco Bertolini, guida del Parco del Beigua – Unesco Global Geopark e fotografo naturalista dedicato interamente alle… storie d’amore delle rane! Lungo il Sentiero Natura che da Pratorotondo (frazione di Cogoleto), seguendo un tratto dell’Alta Via dei Monti Liguri affacciata sul mare raggiunge le zoneContinua a leggere ““Frog in love” immortalando le rane nel Parco del Beigua”

Alla scoperta delle albe nella Val Cerusa

Le splendide albe invernali saranno le protagoniste del trekking fotografico di domenica proposto dal Parco del Beigua – Unesco Global Geopark. Questa escursione è diventata ormai negli anni un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di fotografia. Alle prime ore del mattino si potrà ammirare lo spettacolo dell’alba che, in questa stagione, sfuma di colori straordinariContinua a leggere “Alla scoperta delle albe nella Val Cerusa”

Da Masone alla scoperta dei tramonti estivi lungo l’Alta Via dei Monti Liguri

Questo sabato il Parco del Beigua – Unesco Global Geopark propone il ritorno di uno degli appuntamenti estivi più attesi dagli escursionisti: il trekking fotografico dedicato ai tramonti in alta quota. Gli escursionisti partiranno nel tardo pomeriggio da Masone insieme alla guida del Parco ed esperto fotografo naturalista Marco Bertolini per raggiungere l’Alta Via deiContinua a leggere “Da Masone alla scoperta dei tramonti estivi lungo l’Alta Via dei Monti Liguri”