Crisi per il settore della floricoltura, che dice addio a 200 milioni

A oggi sono 70mila i matrimoni saltati, causa Coronavirus, secondo Cia che diffonde i dati Istat ed evidenzia l’ombra del disastro dal punto di vista economico per tutte le imprese legate al business dei matrimoni, in primis il settore del fiore reciso italiano, secondo in Europa solo dopo l’Olanda. I floricoltori hanno, infatti, già perso 200Continua a leggere “Crisi per il settore della floricoltura, che dice addio a 200 milioni”

Chiesto lo stato di crisi per il florovivaismo piemontese

Nell’emergenza Coronavirus il florovivaismo ha subìto i contraccolpi più pesanti rispetto agli altri comparti agricoli: a fronte di un 2019 da record per quanto riguarda l’export, il 2020 si sta rivelando terribile per le aziende del comparto. A causa del divieto di assembramenti, di celebrare cerimonie, della chiusura dei cimiteri e del contingentamento della mobilitàContinua a leggere “Chiesto lo stato di crisi per il florovivaismo piemontese”