I PROGETTI DELL’ AMMINISTRAZIONE DI ARQUATA SCRIVIA PER ACCEDERE AI FONDI DEL RECOVERY PLAN

Ammonta a un valore complessivo di 45 milioni di euro la richiesta di accedere ai finanziamenti previsti dal Recovery Plan inviata dal Comune di Arquata Scrivia al Governo Italiano attraverso la Regione Piemonte. Abbiamo chiesto al sindaco Alberto Basso, al vice sindaco Paolo Spineto e all’assessore Nicoletta Cucinella, i tre amministratori che hanno studiato, perfezionatoContinua a leggere “I PROGETTI DELL’ AMMINISTRAZIONE DI ARQUATA SCRIVIA PER ACCEDERE AI FONDI DEL RECOVERY PLAN”

RECOVERY PLAN, I PROGETTI PER NOVI LIGURE

Una visione a tutto tondo della città e del suo futuro ha caratterizzato le scelte dell’Amministrazione Comunale di Novi Ligure nella presentazione dei progetti per accedere ai finanziamenti previsti dal Recovery Plan. Prima di tutto, la sicurezza del territorio e dei cittadini: un progetto per complessivi 9.200.000 euro per la realizzazione di un nuovo scolmatoreContinua a leggere “RECOVERY PLAN, I PROGETTI PER NOVI LIGURE”

Nuovi finanziamenti per la Ferrovia Genova-Casella

Buone notizie per la Ferrovia Genova-Casella, la linea a scartamento ridotto ha infatti ricevuto, dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, la somma di 34 milioni di Euro per realizzare degli interventi lungo la linea, inclusa la prevenzione idrogeologica. La somma si aggiunge ai 17 milioni già ottenuti qualche tempo fa per installare un sistemaContinua a leggere “Nuovi finanziamenti per la Ferrovia Genova-Casella”

Fase 2, le proposte di Confagricoltura: liquidità per salvare i posti di lavoro

“Le imprese hanno urgente bisogno di liquidità. I ritardi e le complessità burocratiche fanno salire il costo economico della pandemia”. E’ quanto ha evidenziato il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, alla riunione del Comitato Direttivo di Palazzo Della Valle dedicata alla gestione dell’emergenza Covid-19 di ieri e ha aggiunto: “In primo luogo proponiamo il riconoscimentoContinua a leggere “Fase 2, le proposte di Confagricoltura: liquidità per salvare i posti di lavoro”