IN OCCASIONE DELLA FESTA NAZIONALE DEL 2 GIUGNO SI E’ SVOLTO IL CAMMINO DELLA PACE DA COGOLETO A SAVONA

Nella giornata di ieri, in occasione della Festa Nazionale del 2 giugno, il Circolo Helder Camara di Cogoleto ha organizzato l’ottava edizione del Cammino della Pace che ha percorso il tratto di Riviera del Beigua da Cogoleto fino a Savona. L’evento è nato per riflettere sul valore, ancora attualissimo, della nostra Costituzione e ricordare leContinua a leggere “IN OCCASIONE DELLA FESTA NAZIONALE DEL 2 GIUGNO SI E’ SVOLTO IL CAMMINO DELLA PACE DA COGOLETO A SAVONA”

LE CELEBRAZIONI DI NOVI LIGURE PER LA FESTA DELLA REPUBBLICA

Giovedì 2 giugno si festeggia in tutta Italia il settantaseiesimo anniversario dalla nascita della Repubblica Italiana, avvenuto con il referendum che sancì il passaggio dalla Monarchia alla Repubblica. Anche il Comune di Novi Ligure partecipa alle celebrazioni, con il momento celebrativo che si terrà al mattino con il corteo lungo le vie del centro cittadinoContinua a leggere “LE CELEBRAZIONI DI NOVI LIGURE PER LA FESTA DELLA REPUBBLICA”

CONCERTO BANDISTICO PER LA REPUBBLICA AD ACQUI TERME

Il 2 giugno si celebra il settantaseiesimo anniversario dalla nascita della Repubblica Italiana, la data, che dal 2001, su iniziativa del Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, è diventata Festa Nazionale, sarà celebrata solennemente ad Acqui Terme con il concerto bandistico. Il Concerto per la Repubblica, patrocinato dal Comune di Acqui Terme ed eseguito dalContinua a leggere “CONCERTO BANDISTICO PER LA REPUBBLICA AD ACQUI TERME”

RICORRONO OGGI I 160 ANNI DALL’UNITA’ D’ITALIA

Oggi 17 marzo l’Italia compie ufficialmente centosessant’anni. La proclamazione ufficiale del Regno d’Italia avvenne infatti con la legge n.4671 del 17 marzo 1861 con cui Vittorio Emanuele II, Re di Sardegna, divenne ufficialmente il sovrano della nuovo stato appena costituito. L’obiettivo dell’unità d’Italia, di cui si discuteva da oltre un secolo, nel 1859-60 era ormaiContinua a leggere “RICORRONO OGGI I 160 ANNI DALL’UNITA’ D’ITALIA”