Anche per lo sport rispettare il decreto ministeriale

“Lo sport, di norma chiamato a unire le persone, oggi ha il compito prioritario di preservarne la salute” Sino al 3 aprile rispettiamo il decreto ministeriale Per fronteggiare l’emergenza coronavirus il governo estende a tutta l’Italia le restrizioni per le zone rosse. Sport compreso. Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa aContinua a leggere “Anche per lo sport rispettare il decreto ministeriale”

Sospese tutte le manifestazioni fino al 1°marzo

Con le ordinanze della Regione Liguria e della Regione Piemonte tutti gli eventi, iniziative e manifestazioni di ogni tipo in luogo pubblico o privato, sia all’aperto che al chiuso sono sospese a partire dalla mezzanotte di oggi fino alle ore 24:00 del 1°marzo. Si tratta, come è noto, di misure nate per l’emergenza dovuta alContinua a leggere “Sospese tutte le manifestazioni fino al 1°marzo”

Cimice asiatica: presentata dalla CIA una proposta al Ministro Bellanova per uscire dall’emergenza

La CIA Agricoltori Italiani ha presentato un documento congiunto di diverse associazioni regionali dell’ente, al Ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, in occasione della sua partecipazione alla Direzione nazionale di CIA che si è tenuta ieri a Roma, per uscire dalla crisi provocata dal proliferare della cimice asiatica. Gabriele Carenini, presidente di CIA Piemonte haContinua a leggere “Cimice asiatica: presentata dalla CIA una proposta al Ministro Bellanova per uscire dall’emergenza”

Confagricoltura: maggiori danni da maltempo dove non c’è presidio del territorio

L’ondata di maltempo dei giorni scorsi ha creato danni in numerose zone del Basso Piemonte. Sono stati colpiti diversi comuni del Novese, in particolare Novi Ligure, Gavi, Arquata Scrivia, Serravalle Scrivia, Basaluzzo e Stazzano; dell’Ovadese e dell’Alessandrino-Tortonese. Confagricoltura Alessandria fa sapere che sono arrivate numerose segnalazioni di strade chiuse per frane e smottamenti, nonché campiContinua a leggere “Confagricoltura: maggiori danni da maltempo dove non c’è presidio del territorio”

Slow Food chiede un’azione immediata a tutela della biodiversità alimentare

Il modello attuale di agricoltura, industriale ed estensivo, alla base dei nostri sistemi alimentari è al collasso, con gravi ripercussioni anche per la nostra salute. È questa la conclusione del rapporto “Stato della biodiversità mondiale per l’alimentazione e l’agricoltura” che la FAO ha pubblicato oggi illustrando prove preoccupanti rispetto al danno irreversibile e catastrofico sullaContinua a leggere “Slow Food chiede un’azione immediata a tutela della biodiversità alimentare”