IL PROGETTO “TERME 2” DEL COMUNE, PER SUPERARE LA CRISI DELLE TERME DI ACQUI

Dal Comune di Acqui Terme arriva una proposta per superare la situazione di crisi delle Terme di Acqui e superare l’attuale monopolio nel comparto termale, nel corso degli anni l’Amministrazione Comunale ha compiuto un percorso per creare un’alternativa allo stallo del settore termale, che, come spiega il Comune, è rappresentata dal monopolio privato. Il ComuneContinua a leggere “IL PROGETTO “TERME 2” DEL COMUNE, PER SUPERARE LA CRISI DELLE TERME DI ACQUI”

TERME DI ACQUI SITUAZIONE ALLARMANTE, IL COMUNE PRONTO AD OGNI MISURA PER EVITARE LA CHIUSURA

Sembra non aver fine la crisi delle Terme di Acqui, una realtà storica che, purtroppo, sta attraversando un momento difficile da ormai diversi anni. Il Sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini, ha definito la situazione allarmante, spiegando che il Comune è pronto alle contromisure. Secondo il comunicato congiunto delle associazioni sindacali UIL TuCS, Filcams eContinua a leggere “TERME DI ACQUI SITUAZIONE ALLARMANTE, IL COMUNE PRONTO AD OGNI MISURA PER EVITARE LA CHIUSURA”

LA DENUNCIA DI COLDIRETTI, QUESTO SAN VALENTINO RISCHIA DI ESSERE IL PRIMO SENZA FIORI ITALIANI

Si avvicina l’appuntamento con San Valentino, la festa degli innamorati e dei fiori, ma, quest’anno, rischia di essere il primo San Valentino celebrato senza i fiori italiani, a causa del boom dei costi energetici, che hanno messo in ginocchio il settore delle serre e dei vivai, come denuncia Coldiretti. La crisi energetica, provocata dall’aumento deiContinua a leggere “LA DENUNCIA DI COLDIRETTI, QUESTO SAN VALENTINO RISCHIA DI ESSERE IL PRIMO SENZA FIORI ITALIANI”

CONVOCATO SU RICHIESTA DEL COMUNE DI ACQUI TERME UN TAVOLO DI CONFRONTO IN PREFETTURA SULLA CRISI DEL SETTORE TERMALE

Su richiesta del Comune di Acqui Terme è stato convocato un tavolo di monitoraggio presso la Prefettura di Alessandria sul settore termale, per individuare tutte le possibili azioni da intraprendere per superare la fase attuale di crisi che sta investendo il settore. L’incontro è stato attivato con tutti i soggetti istituzionali e sociali interessati, perContinua a leggere “CONVOCATO SU RICHIESTA DEL COMUNE DI ACQUI TERME UN TAVOLO DI CONFRONTO IN PREFETTURA SULLA CRISI DEL SETTORE TERMALE”

CONFAGRICOLTURA, SERVONO AIUTI STRAORDINARI PER IL SETTORE DEL VINO

Confagricoltura, per voce di Massimiliano Giansanti, presidente, richiede alla Commissione Europea di farsi carico delle conseguenze economiche sul settore vitivinicolo delle misure di contenimento della pandemia per il settore agricolo, chiedendo di mobilitare dei fondi straordinari a livello europeo. Nel rapporto sul commercio estero da gennaio a novembre la Commissione ha fatto presente che l’exportContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA, SERVONO AIUTI STRAORDINARI PER IL SETTORE DEL VINO”

CIA AGRICOLTORI CHIEDE POLITICHE DI RILANCIO PER LA CARNE DI RAZZA PIEMONTESE

Si è svolto ieri l’incontro organizzato da Cia Torino nella sede regionale dell’organizzazione agricola dopo le richieste giunte dai soci Cia allevatori della Razza Piemontese iscritti ai sistemi di selezione Anaborapi e di promozione Colavi. Il territorio alessandrino era rappresentato dal presidente nonché allevatore Gian Piero Ameglio , dal direttore Paolo Viarenghi e dal presidenteContinua a leggere “CIA AGRICOLTORI CHIEDE POLITICHE DI RILANCIO PER LA CARNE DI RAZZA PIEMONTESE”

Crisi per il settore della floricoltura, che dice addio a 200 milioni

A oggi sono 70mila i matrimoni saltati, causa Coronavirus, secondo Cia che diffonde i dati Istat ed evidenzia l’ombra del disastro dal punto di vista economico per tutte le imprese legate al business dei matrimoni, in primis il settore del fiore reciso italiano, secondo in Europa solo dopo l’Olanda. I floricoltori hanno, infatti, già perso 200Continua a leggere “Crisi per il settore della floricoltura, che dice addio a 200 milioni”

Perdite record per il settore florovivaistico italiano

Il settore florovivaistico rischia di registrare delle perdite da record, come emerge dall’analisi della Coldiretti in occasione dell’iniziativa “Ripartiamo con un fiore”. Il crollo è stimato in oltre 1,5 miliardi di Euro con una perdita di decine di migliaia di posti di lavoro per il settore delle piante e dei fiori Made in Italy. AContinua a leggere “Perdite record per il settore florovivaistico italiano”

Firmato l’accordo quadro per favorire e rilanciare la produzione di mais

Firmato l’accordo quadro per il mais da granella di filiera italiana certificata, questo accordo potrà favorire la firma di contratti di filiera per il mais destinato all’alimentazione degli animali. Assalzoo (rappresentante dell’industria mangimistica), AMI, CIA, Confagricoltura e Copagri (rappresentanti dei produttori agricoli), ACI (rappresentante del mondo cooperativo), Assosementi (rappresentante delle ditte sementiere) ed Origin ItaliaContinua a leggere “Firmato l’accordo quadro per favorire e rilanciare la produzione di mais”