Asti chiede di essere inserita nella zona di produzione del Moscato DOCG

Il comune di Asti torna a chiedere di essere inserito nella zona di produzione del Moscato d’Asti Docg. Lo riferisce l’associazione Comuni del Moscato. “Nella recente riunione del consiglio direttivo dell’associazione – si legge in una nota – si è aperta una finestra sul passato, discutendo nuovamente, dopo tanti anni, della questione”. L’occasione è stataContinua a leggere “Asti chiede di essere inserita nella zona di produzione del Moscato DOCG”

Brachetto d’Acqui, una crisi irreversibile?

Continua inesorabile il declino del Brachetto d’Acqui Docg. Da oltre un decennio la redditività dei viticoltori continua a scendere e, dopo molte promesse di rilancio del comparto, i ricavi permangono abbondantemente al di sotto delle spese di produzione delle uve.  «Siamo oramai a un livello che non rispetta la dignità di chi lavora – rimarcaContinua a leggere “Brachetto d’Acqui, una crisi irreversibile?”