PARCO DEL BEIGUA, RISPETTEREMO LE ORDINANZE, MA RISCHIANO DI PRODURRE GLI EFFETTI OPPOSTI

I rimedi rischiano di essere peggiori del male, questa, in sintesi, la posizione del Parco del Beigua in merito all’ordinanza di stop alle attività del turismo outdoor in seguito ai casi di Peste Suina Africana trovati nei cinghiali dell’area. Secondo il Parco l’ordinanza rappresenta solamente un pannicello caldo, in quanto gli animali selvatici come volpi,Continua a leggere “PARCO DEL BEIGUA, RISPETTEREMO LE ORDINANZE, MA RISCHIANO DI PRODURRE GLI EFFETTI OPPOSTI”

LA PREOCCUPAZIONE DI CIA ALESSANDRIA PER IL BLOCCO DELLA CACCIA

Preoccupazione da parte di Cia Alessandria per il blocco della caccia, disposto dalla Regione Piemonte, a seguito dei casi di Peste Suina Africana trovati nei cinghiali dei boschi della Provincia e delle zone limitrofe. L’organizzazione teme che questo provvedimento, che, tuttavia resta un’azione obbligata per la sicurezza degli allevamenti, tenderà in breve tempo a causareContinua a leggere “LA PREOCCUPAZIONE DI CIA ALESSANDRIA PER IL BLOCCO DELLA CACCIA”

CIA LIGURIA: CINGHIALI IN SOVRANNUMERO, OCCORRE CAMBIARE LA LEGGE REGIONALE

Cia Liguria interviene in merito alla vicenda dei casi di Peste Suina Africana, che si sono verificati su alcuni esemplari di cinghiali tra Liguria e Piemonte, chiedendo di cambiare la legge regionale. Il Presidente di Cia Liguria, Aldo Alberto, spiega: “I casi di peste suina rappresentano un grave danno economico per tutte le aziende liguriContinua a leggere “CIA LIGURIA: CINGHIALI IN SOVRANNUMERO, OCCORRE CAMBIARE LA LEGGE REGIONALE”

PESTE SUINA AFRICANA, DIVIETO DI CACCIA IN 78 COMUNI DEL TERRITORIO

Non ci sono ancora notizie certe in merito, ma l’idea è che la caccia potrebbe essere sospesa, per un tempo determinato, tra Liguria e Piemonte a seguito, come è noto, del ritrovamento di alcuni esemplari di cinghiali morti. La causa è l’ormai famosa Peste Suina Africana, che è apparsa alcuni giorni fa ad Ovada eContinua a leggere “PESTE SUINA AFRICANA, DIVIETO DI CACCIA IN 78 COMUNI DEL TERRITORIO”

EMERGENZA CINGHIALI, COLDIRETTI LIGURIA CHIEDE ALLA REGIONE I DATI UFFICIALI SUGLI ABBATTIMENTI

La presenza dei cinghiali in Liguria è completamente fuori controllo, secondo le stime di Coldiretti nella nostra regione ci sono oltre ottantamila capi, con gli esemplari liberi di aggirasi nei campi e nelle stalle, distruggendo le colture ed è normale incontrarli per le vie delle città, nei parchi e addirittura nelle spiagge, con rischi evidentiContinua a leggere “EMERGENZA CINGHIALI, COLDIRETTI LIGURIA CHIEDE ALLA REGIONE I DATI UFFICIALI SUGLI ABBATTIMENTI”

IN LIGURIA ORMAI UN CINGHIALE OGNI VENTI ABITANTI, COLDIRETTI DENUNCIA UNA SITUAZIONE INSOSTENIBILE

La situazione dei cinghiali in Liguria è ormai completamente fuori controllo, secondo le stime fatte da Coldiretti sul territorio regionale ci sono ormai oltre settantamila capi, con le conseguenze che vediamo tutti i giorni, esemplari liberi di aggirarsi nei campi e nelle stalle, di distruggere colture e aggredire il bestiame. Ormai gli ungulati si vedonoContinua a leggere “IN LIGURIA ORMAI UN CINGHIALE OGNI VENTI ABITANTI, COLDIRETTI DENUNCIA UNA SITUAZIONE INSOSTENIBILE”

COLDIRETTI IN PIAZZA ANCHE IN LIGURIA PER LA MANIFESTAZIONE BASTACINGHIALI

Anche in Liguria, come in altre regioni italiane, i coltivatori sono scesi in piazza davanti alle sedi regionali per la manifestazione Bastacinghiali, nata da Coldiretti, per segnalare il problema della proliferazione degli ungulati, cresciuti a dismisura negli ultimi anni. Solamente sul territorio ligure, ha spiegato Coldiretti Liguria, ci sono oltre settantamila esemplari di cinghiali, circaContinua a leggere “COLDIRETTI IN PIAZZA ANCHE IN LIGURIA PER LA MANIFESTAZIONE BASTACINGHIALI”

TROPPI CINGHIALI VICINO ALLE ABITAZIONI A CELLE LIGURE, QUASI TRECENTO CITTADINI CHIEDONO A COMUNE E REGIONE DI INTERVENIRE

La presenza dei cinghiali nei pressi delle abitazioni sta diventando un problema sempre più grave in questi ultimi anni, a causa del moltiplicarsi del numero dei capi. L’ultima segnalazione arriva da Celle Ligure dove ben 285 cittadini hanno sottoscritto una petizione per richiedere al Comune di Celle Ligure e alla Regione Liguria di attivarsi alContinua a leggere “TROPPI CINGHIALI VICINO ALLE ABITAZIONI A CELLE LIGURE, QUASI TRECENTO CITTADINI CHIEDONO A COMUNE E REGIONE DI INTERVENIRE”

IN GRANDE AUMENTO I DANNI PER LA FAUNA SELVATICA, CONFAGRICOLTURA E CIA ALESSANDRIA HANNO INCONTRATO I RAPPRESENTANTI POLITICI

Un incontro congiunto, da parte delle associazioni di categoria degli agricoltori Confagricoltura e Cia Agricoltori di Alessandria per affrontare il problema, che purtroppo si ripete ogni anno, degli ungulati. Sono tantissime le segnalazioni che arrivano negli uffici di Confagricoltura e Cia Alessandria per segnalare continui danni alle coltivazioni provocati dai cinghiali ma anche da caprioli,Continua a leggere “IN GRANDE AUMENTO I DANNI PER LA FAUNA SELVATICA, CONFAGRICOLTURA E CIA ALESSANDRIA HANNO INCONTRATO I RAPPRESENTANTI POLITICI”

IN LIGURIA I CACCIATORI SARANNO COINVOLTI NEL NUOVO PIANO DI CONTENIMENTO DEI CINGHIALI

La Regione Liguria ha approvato un emendamento alla Legge Regionale numero 65 che adegua il testo della Legge 29/1994 riguardo al controllo faunistico. La decisione si è resa necessaria a fronte dell’aumento, ormai incontrollato, del numero di cinghiali presenti sul territorio. Con il nuovo emendamento, che recepisce l’indirizzo giurisprudenziale del 17 febbraio scorso della CorteContinua a leggere “IN LIGURIA I CACCIATORI SARANNO COINVOLTI NEL NUOVO PIANO DI CONTENIMENTO DEI CINGHIALI”