CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, TEMPI LUNGHI PER LE RECINZIONI E I CINGHIALI NON VENGONO ABBATTUTI

E’ sempre più grave il problema della Peste Suina Africana nel territorio alessandrino, come denuncia Confagricoltura Alessandria, con il rischio che l’infezione diventi endemica, come avvenuto già in Sardegna, mettendo a repentaglio l’intera produzione italiana di insaccati e prodotti a denominazione di origine protetta. Confagricoltura Alessandria, dopo il ritrovamento di un cinghiale infetto addirittura allaContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, TEMPI LUNGHI PER LE RECINZIONI E I CINGHIALI NON VENGONO ABBATTUTI”

CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, BISOGNA ACCELERARE CON IL DEPOPOLAMENTO DEI CINGHIALI

Confagricoltura Alessandria giudica positivamente le iniziative intraprese dalla Regione per il contrasto alla diffusione della Peste Suina Africana ma, fa presente che c’è ancora molto da fare, iniziando ad accelerare con il depopolamento dei cinghiali. Il Presidente di Confagricoltura Alessandria, Luca Brondelli, ha fatto presente che Confatricoltura apprezza lo sforzo che sta compiendo la regioneContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, BISOGNA ACCELERARE CON IL DEPOPOLAMENTO DEI CINGHIALI”

QUASI COMPLETATI GLI ABBATTIMENTI DI SUINI DOMESTICI NELL’AREA ROSSA, GLI ALLEVATORI ATTENDONO I RISTORI

Si sono ormai completate le operazioni di abbattimento dei maiali nell’area della Provincia di Alessandria che ha registrato il numero maggiore di casi di Peste Suina Africana ed è stata classificata come zona rossa. L’ultimo abbattimento è avvenuto tre giorni fa a Borghetto Borbera, dove la ASL ha provveduto ad abbattere i suini di un’aziendaContinua a leggere “QUASI COMPLETATI GLI ABBATTIMENTI DI SUINI DOMESTICI NELL’AREA ROSSA, GLI ALLEVATORI ATTENDONO I RISTORI”

CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, METTERE IN ATTO TUTTE LE INIZIATIVE PER CONTENERE I CINGHIALI

Confagricoltura Alessandria interviene sull’ordinanza dello scorso 25 marzo, emanata dal Commissario Straordinario per l’emergenza legata alla Peste Suina Africana, Angelo Ferrari, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 5 aprile, che contiene una serie di disposizioni importanti per il controllo di questa malattia che colpisce esclusivamente i suini. L’organizzazione agricola chiarisce che la zona infetta, dove cioèContinua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, METTERE IN ATTO TUTTE LE INIZIATIVE PER CONTENERE I CINGHIALI”

IL LOCKDOWN DEI BOSCHI VERSO LA FINE, DA APRILE RITORNO ALLA PIENA FRUIZIONE DELLA NATURA

Il lockdown dei boschi tra Liguria e Piemonte sembra finalmente giunto agli sgoccioli, la decisione, definita fin da subito esagerata, era stata presa dopo i casi di Peste Suina Africana in diverse carcasse di cinghiali. Entro la prossima settimana, infatti, ci sarà un nuovo provvedimento nazionale che allenterà le restrizioni e darà nuovamente via liberaContinua a leggere “IL LOCKDOWN DEI BOSCHI VERSO LA FINE, DA APRILE RITORNO ALLA PIENA FRUIZIONE DELLA NATURA”

CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, AGIRE IN FRETTA PER IL DEPOPOLAMENTO DEI CINGHIALI

Ci sono novità in merito alla gestione della regolamentazione della caccia nell’area in cui si sono verificati i casi di Peste Suina Africana, con l’ordinanza approvata ieri dalla Giunta Regionale del Piemonte. La nuova ordinanza è relativa alle nuove misure di regolamentazione dell’attività venatoria di controllo faunistico del cinghiale per eradicare la Peste Suina Africana.Continua a leggere “CONFAGRICOLTURA ALESSANDRIA, AGIRE IN FRETTA PER IL DEPOPOLAMENTO DEI CINGHIALI”

UNA TROUPE SPAGNOLA NELL’ALESSANDRINO PER MONITORARE IL CASO PESTE SUINA AFRICANA

La vicenda dei casi di Peste Suina Africana riscontrati nei cinghiali ha addirittura superato i confini nazionali. Una troupe della televisione spagnola TV3 è infatti in questi giorni nell’Alessandrino per realizzare un reportage su quanto sta accadendo. L’emittente televisiva TV3 che ha sede a Barcellona è uno dei più importanti canali privati spagnoli, il reportageContinua a leggere “UNA TROUPE SPAGNOLA NELL’ALESSANDRINO PER MONITORARE IL CASO PESTE SUINA AFRICANA”

CINQUANTA TRATTORI E CINQUECENTO AGRICOLTORI PER LA PROTESTA DI CIA LIGURIA A ROSSIGLIONE

Cinquanta trattori e cinquecento agricoltori sono scesi in piazza ieri a Rossiglione nella manifestazione di protesta indetta da Cia Agricoltori Italiani per far presente la situazione drammatica del settore agricolo a causa dei rincari insostenibili delle materie prime. Come ha spiegato Cia Liguria il gasolio agricolo necessario per le semine e il riscaldamento delle serreContinua a leggere “CINQUANTA TRATTORI E CINQUECENTO AGRICOLTORI PER LA PROTESTA DI CIA LIGURIA A ROSSIGLIONE”

CIA PIEMONTE E CIA LIGURIA ORGANIZZANO UNA MANIFESTAZIONE A ROSSIGLIONE SULLA FAUNA SELVATICA

Cia Piemonte e Cia Liguria scendono in campo, lunedì prossimo a Rossiglione, per una manifestazione con gli agricoltori, i cittadini e i rappresentanti delle istituzioni per denunciare la crescita incontrollata della fauna selvatica, che ha provocato l’emergenza collegata alla Peste Suina Africana, chiedendo interventi tempestivi a sostegno dei territori colpiti e dell’intero settore zootecnico. CiaContinua a leggere “CIA PIEMONTE E CIA LIGURIA ORGANIZZANO UNA MANIFESTAZIONE A ROSSIGLIONE SULLA FAUNA SELVATICA”

EMERGENZA VETERINARIA, SARA’ ABBATTUTO L’OTTANTA PER CENTO DEI CINGHIALI PER FRENARE LA PESTE SUINA

Nell’area compresa fra A7, A26, e bretella Predosa- Bettole sono state trovate quasi tutte le carcasse di cinghiale infettate dalla Peste Suina Africana. I veterinari della Commissione europea, nell’ultima riunione in Prefettura, hanno suggerito di recintare la parte con reti metalliche per una lunghezza di circa 275 chilometri, e non solo, all’interno di tale perimetroContinua a leggere “EMERGENZA VETERINARIA, SARA’ ABBATTUTO L’OTTANTA PER CENTO DEI CINGHIALI PER FRENARE LA PESTE SUINA”