ACQUI TERME, IL SINDACO LUCCHINI IN PIAZZA INSIEME AI COMMERCIANTI

Questa sera alle ore 18 e 30 davanti a Palazzo Levi ad Acqui Terme i rappresentanti delle attività economiche, seguendo l’esempio di Ovada e di tantissime altre realtà, organizzeranno un flash mob per sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi creati dalle chiusure operate dal Governo. Il Sindaco Lorenzo Lucchini ha dichiarato che comprende la grave preoccupazioneContinua a leggere “ACQUI TERME, IL SINDACO LUCCHINI IN PIAZZA INSIEME AI COMMERCIANTI”

LA PROTESTA DEI LAVORATORI DELLO SPETTACOLO OGGI A GENOVA

Ha avuto successo la manifestazione dei lavoratori del mondo dello spettacolo che hanno protestato oggi pomeriggio a Genova contro la continua chiusura dei teatri e dei cinema che va avanti ormai da tantissimo tempo. Sono stati in più di duecento ad occupare simbolicamente gli scalini di Palazzo Ducale, il centro culturale per eccellenza, per direContinua a leggere “LA PROTESTA DEI LAVORATORI DELLO SPETTACOLO OGGI A GENOVA”

IL MONDO DELLA CULTURA, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO PROTESTERA’ CONTRO LE CHIUSURE

Il coordinamento Emergenza Spettacolo Liguria ha organizzato un presidio di protesta contro le chiusure delle attività collegate al mondo dello spettacolo a cui, in poche ore, sono arrivate decine di adesioni. La protesta è prevista per martedì prossimo alle ore 18 in Piazza De Ferrari e vuole denunciare la situazione drammatica in cui si trovaContinua a leggere “IL MONDO DELLA CULTURA, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO PROTESTERA’ CONTRO LE CHIUSURE”

UN’ADESIONE DA RECORD PER LA PROTESTA DEI RISTORATORI A GENOVA

Si aspettavano almeno trecento persone ne sono arrivate più di mille, è stata un enorme successo ieri la grande protesta da parte dei ristoratori contro i divieti e le chiusure governative. Tante persone, per una manifestazione calma e pacifica, senza insulti ne slogan contro nessuno ma un grido di dolore, lungo e straziante, contro laContinua a leggere “UN’ADESIONE DA RECORD PER LA PROTESTA DEI RISTORATORI A GENOVA”

COLDIRETTI, CON LA CHIUSURA IMPROVVISA DEGLI IMPIANTI DA SCI PERDITE DAI 10 AI 12 MILIONI DI EURO COMPRESO L’INDOTTO

Anche Coldiretti interviene in merito alla chiusura, decisa all’ultimo momento, degli impianti da sci, che avrà degli effetti sull’intera economia che ruota attorno al turismo invernale e che viene quantificata tra i 10 e i 12 miliardi di Euro tra diretto, indotto e filiera. Secondo Coldiretti la decisione di chiudere gli impianti avrà effetti nonContinua a leggere “COLDIRETTI, CON LA CHIUSURA IMPROVVISA DEGLI IMPIANTI DA SCI PERDITE DAI 10 AI 12 MILIONI DI EURO COMPRESO L’INDOTTO”

ROSSIGLIONE, DAL COMUNE UN BANDO DI SOSTEGNO ALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Un bel regalo di Natale da parte del Comune di Rossiglione alle attività economiche, la Giunta Comunale ha infatti stanziato un fondo pari a 15 mila Euro, per contributi economici a sostegno delle attività produttive che hanno sede nel territorio comunale e che, a causa dei decreti governativi, hanno visto sospesa o limitata la propriaContinua a leggere “ROSSIGLIONE, DAL COMUNE UN BANDO DI SOSTEGNO ALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE”

A RISCHIO CHIUSURA UN RISTORANTE SU DUE

Una perdita di fatturato di 3,8 miliardi è l’effetto della chiusura per un intero mese degli oltre 180mila ristoranti, bar e pizzerie situati nelle aree classificate di gravità massima o elevata in base al rischio contagio da coronavirus. E’ quanto emerge dallo studio della Coldiretti sulle conseguenze dell’entrata in vigore del nuovo Dpcm pubblicato inContinua a leggere “A RISCHIO CHIUSURA UN RISTORANTE SU DUE”

GNOCCHETTO, I RESIDENTI DENUNCIANO LA SITUAZIONE

L’Osservatorio Valle Stura Ovadese denuncia lo stato di disagi che i residenti di Gnocchetto stanno continuando a vivere, in particolare per quanto riguarda la viabilità. I componenti dell’Osservatorio fanno presente lo stato di abbandono del territorio, specialmente per quanto riguarda la Strada Statale 456 del Turchino, che da diverso tempo ormai sale alle cronache perContinua a leggere “GNOCCHETTO, I RESIDENTI DENUNCIANO LA SITUAZIONE”

Crisi senza fine per il mondo radiotelevisivo in Liguria

Continua la crisi del mondo dell’editoria radiotelevisiva in Liguria, i maggiori costi dovuti alla trasmissione in digitale e il progressivo calo di introiti pubblicitari stanno portando alla chiusura di diverse radio e televisioni locali. Nell’ultima settimana sono state due emittenti storiche ad aver chiuso i battenti, il 25 maggio dopo ben trentaquattro anni di attivitàContinua a leggere “Crisi senza fine per il mondo radiotelevisivo in Liguria”

La chiusura ha provocato un danno al turismo da 20 miliardi di Euro

L’azzeramento della spesa turistica ha avuto un impatto economico devastante con una perdita stimata in quasi 20 miliardi di euro per l’alloggio, la ristorazione, il trasporto e lo shopping dall’inizio della pandemia in Italia. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti in riferimento all’importante invito del premier Giuseppe Conte a passare le vacanze inContinua a leggere “La chiusura ha provocato un danno al turismo da 20 miliardi di Euro”