RSA “LA VILLA” DI VARAZZE, ARESTATI ALTRI TRE DIPENDENTI DELLA STRUTTURA

Altri tre arresti, dopo quello delle tre infermiere dei giorni scorsi, per la vicenda dei maltrattamenti alla casa di riposo “La Villa” di Varazze. Questa mattina la Polizia Economico-Finanziaria di Savona ha fatto eseguire tre ordinanze di misure cautelari emesse dal giudice nei confronti di tre dipendenti della struttura. I nuovi arrestati sono due donneContinua a leggere “RSA “LA VILLA” DI VARAZZE, ARESTATI ALTRI TRE DIPENDENTI DELLA STRUTTURA”

MALTRATTAMENTI AD ANZIANI, ARRESTI IN UNA CASA DI RIPOSO DI VARAZZE

Blitz della Guardia di Finanza ieri sera nella casa di riposo “La Villa” di Varazze, con l’arresto di tre infermieri accusati di maltrattamento degli anziani ospiti. Le notizie sono ancora frammentarie e in corso di verifica, il Vicesindaco di Varazze, Luigi Pierfederici ha dichiarato che se le notizie fossero confermate lascerebbero tutti stupiti, bisogna, haContinua a leggere “MALTRATTAMENTI AD ANZIANI, ARRESTI IN UNA CASA DI RIPOSO DI VARAZZE”

Arenzano, scoperta e chiusa casa di riposo abusiva

Una casa di riposo completamente abusiva, priva di personale medico qualificato e di qualunque autorizzazione, quella sequestrata ieri dai NAS e dai Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro ad Arenzano. La struttura, dal nome “La Casa dei Nonni”, si trovava in via Vittorio Veneto, in un condominio poco distante da uno degli ingressi del Parco Negrotto Cambiaso,Continua a leggere “Arenzano, scoperta e chiusa casa di riposo abusiva”

Ingiurie, vessazioni e strattonamenti a disabili in una struttura di Gavi

“Operazione Freedom”, libertà, l’irruzione dei carabinieri di Novi Ligure , coordinata dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Alessandria, nelle struttura terapeutica nazionale di Pratolungo di Gavi, dove gli ospiti , affetti da gravi disabilità psichiche, subivano comportamenti denigratori, lesivi della dignità personale. L’indagine dei carabinieri di Novi ha determinato l’accusa dei 25 dipendentiContinua a leggere “Ingiurie, vessazioni e strattonamenti a disabili in una struttura di Gavi”