Giro d’Italia 18°tappa – Ackermann si prende la Ciclamino

Santa Maria di Sala, 30 maggio 2019 – Damiano Cima (Nippo – Vini Fantini – Faizanè) ha compiuto una “missione impossibile”, partendo dalla fuga di giornata ed evitando il ritorno del gruppo lanciato. L’italiano ha tagliato il traguardo di Santa Maria di Sala precedendo di un soffio Pascal Ackermann (Bora – Hansgrohe) che si è piazzato secondo strappando la Maglia Ciclamino ad Arnaud Démare (Groupama – FDJ), ottavo nella 18esima tappa del 102esimo Giro d’Italia. Richard Carapaz (Movistar Team) ha conservato la Maglia Rosa per il quinto giorno.

LE PILLOLE STATISTICHE

  • Prima vittoria al Giro per Damiano Cima. Finora il suo miglior risultato al Giro era stato un 96esimo posto a Ponte di Legno. L’unica vittoria da professionista per Damiano Cima fino ad oggi era stata la sesta frazione del Tour of China I il 19 settembre scorso. Vinse anche in Cina tappa e classifica finale al Tour of Xingtai 2018, corsa di categoria 2.2.

  • 5 vittorie italiane in questo Giro, le stesse dell’anno scorso. Nel 2017 non ci furono vittorie tricolori nella corsa Rosa. 5 atleti italiani (Masnada, Benedetti, Cataldo, Ciccone e Cima) vittoriosi al Giro: era accaduto per l’ultima volta nel 2016, quando i vincitori furono Ulissi, Brambilla, Ciccone, Trentin e Nibali.

  • Quinta Maglia Rosa per Richard Carapaz, le stesse di Primoz Roglic, leader nelle prime cinque frazioni di questo Giro.

RISULTATO FINALE
1 – Damiano Cima (Nippo – Vini Fantini – Faizané) – 222 km in 4h56’04”, media 44,989 km/h
2 – Pascal Ackermann (Bora – Hansgrohe) s.t.
3 – Simone Consonni (UAE Team Emirates) s.t.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da EnelRichard Carapaz (Movistar Team)

  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da SegafredoPascal Ackermann (Bora – Hansgrohe)

  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca MediolanumGiulio Ciccone (Trek – Segafredo)

  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da EurospinMiguel Angel Lopez (Astana Pro Team)

CLASSIFICA GENERALE
1 – Richard Carapaz (Movistar Team)
2 – Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida) a 1’54”
3 – Primoz Roglic (Team Jumbo – Visma) a 2’16”
4 – Mikel Landa (Movistar Team) a 3’03”
5 – Bauke Mollema (Trek – Segafredo) a 5’07”

CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa 
Damiano Cima ha dichiarato: “Dare visibilità alla mia squadra durante le fughe è stato uno dei ruoli che mi ha assegnato il mio team. Oltre alla visibilità, oggi ho vinto! Non è stato facile andare in fuga per i molti tatticismi legati alla Maglia Ciclamino. Eravamo in tre davanti e ringrazio i miei compagni di fuga per la buona collaborazione. Sono rimasto il più calmo possibile negli ultimi chilometri. Non ho mai guardato indietro. Ho aspettato il più possibile per dare tutto nelle ultime poche centinaia di metri. È un sogno che si avvera”.

La Maglia Rosa Richard Carapaz ha dichiarato: “Sono sereno… Sono nella mia miglior forma di sempre! Scherzando ma sapendo che stavo andando forte, ho chiesto una bici rosa ancora prima di prendere la Maglia Rosa ed è arrivata ieri per il mio compleanno. Sono fiducioso in vista delle ultime tre tappe. Sento forti emozioni perché ci sono molte montagne a venire. Spero di affrontarle nel miglior modo possibile. So che il mio paese ora è paralizzato a causa delle persone che guardano il Giro”.

LA TAPPA DI OGGI
Tappa 19 – Treviso-San Martino di Castrozza 151 km – dislivello 2.850 m
Tappa corta di montagna con diverse ondulazioni nella prima parte fino al GPM del Passo di San Boldo, salita breve con chilometri finali ripidi con la caratteristica di superare gli ultimi cinque tornanti in galleria. Discesa e tratto pianeggiante fino a Feltre. Si scala quindi il breve GPM di Lamon prima di risalire la Val Cismon (serie di gallerie) fino a Fiera di Primiero dove inizia la salita finale.

mhx6NNYFabL47lY2Vt0MpCS5bgTokbBFZcaFJp5_lNckhLZGRoxwBfxFkg1c1hn5YOBKzPIOTxQSzeT2RVLvGel88xLfRJs0-Yhdvh_c5wKkjlrXNwQuomUyjZptIeppjmAadzabbAKDWQyYQu3FUsLAUcb1DXFCSLc=s0-d-e1-ft

Gli Allegri Maestri presentano “L’Oca d’Oro” a Varazze

La compagnia teatrale scolastica “Gli Allegri Maestri” presenterà, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Varazze lo spettacolo “L’oca d’oro” tratto dalla fiaba omonima dei Fratelli Grimm.

Lo spettacolo si terrà lunedì 3 giugno alle ore 17:30 (primo spettacolo) ed alle ore 21:00 (secondo spettacolo) presso il Teatro “Don Bosco” di Varazze.

L’oca d’oro” ha la regia di Elvira Todeschi, l’aiuto regia, musiche ed effetti sonori di Ornella Vallerao, l’aiuto scene e comparse di Eleonora Caviglia, Cristina Delfino e Patrizia Fazio.

Interpreti:

  • Patrizia Gai BIANCA

  • Betty Pittaluga ERCOLE

  • Andrea Rammundo ARMANDO/CONTADINO

  • Andrea Caradonna GIGETTO

  • Carla Scala VECCHIETTO

  • Rosalba Malagamba OSTE/MAGGIORDOMO

  • Silvia Accinelli MOGLIE DELL’AVVENTORE/PARROCO

  • Anna Puppo GIACINTA

  • Raffaella Parodi GENOVEFFA

  • Sabrina Repetto GEMMA

  • Cristina Fazio CONTADINA

  • Sandra Bertorelli SINDACO

  • Antonietta Venturino RE

  • Luisa Tallarico PRINCIPESSA FELICINA

Varazze-Gli-allegri-maestri.3.06.2019.presentano_L'oca-d'oro

Con i Lions oltre le barriere a Celle Ligure

Martedì 4 giugno presso lo stadio Olmo-Ferro di Celle Ligure il Lions Club Liguria di Ponente e Piemonte Occidentale organizzano una gara di atletica paralimpica per avvicinare disabilità e sport.

In occasione dell’anniversario della fondazione del Lions Club International, i club di Albissola, Arenzano, Celle Ligure, Valbormida e Varazze hanno organizzano l’evento di promozione dell’attività sportiva per i disabili quale elemento per l’inclusione sociale e l’abbattimento delle barriere.

L’evento di quest’anno vuole superare il già grande successo delle edizioni precedenti, con una grande partecipazione di atleti normodotati e disabili insieme.

Le gare inizieranno alle ore 9:30 e termineranno alle ore 12:30, il progetto “Con i Lions oltre le barriere” vedrà gare di atletica riservate ai disabili inserite all’interno del “Meeting Arcobaleno Atletica Scuola” nell’ambito della “Giornata Nazionale dello Sport”.

Il programma delle gare vedrà la categoria ragazzi/e con 60 mt piani, 600 metri, salto in lungo e vortex mentre la categoria cadetti/e vedrà gli 80 mt piani, 600 metri, salto in lungo, salto in alto e getto del pesc (3 kg femmine, 4 kg maschi).

I ragazzi verranno premiati dall’atleta Davide Scriva della nazionale italiana di Weelchair Hockey e Marco Basso, atleta special olympics medaglia d’oro quest’anno ad Abu Dhabi nei 1500 mt nuoto in acque libere.

Lions Club

L’arte spiegata ai bambini a Libarna

Domenica 2 giugno presso il sito archeologico di Libarna (Serravalle Scrivia), dalle ore 9:30 fino alle ore 17:30 gli studenti del Liceo Peano – scienze umane insieme al funzionario della Sopraintendenza ai Beni Culturali dott. Simone Lerma e le docenti Enrica Poggi e Cristina Porro nonché gli operatori del sito archeologico organizzeranno giochi, attività ricreative e visite guidate dedicate agli alunni delle scuole elementari del territorio, alle loro famiglie ed a tutti i visitatori interessati.

Gli studenti della 3° classe di Scienze Umane nei mesi scorsi hanno raccontato la storia e l’urbanistica dell’area archeologica pre-romana di Libarna agli alunni delle scuole elementari del Tortonese (San Giuseppe, Tortona B e Viguzzolo) con l’utilizzo di slides e la realizzazione di attività ludiche.

Libarna 2 giugno

Attività estive per bambini e ragazzi del comune di Campomorone

Il comune di Campomorone propone “Estate Insieme” una serie di attività estive per bambini e ragazzi che si svolgeranno nei mesi di giugno e luglio.

Atelier della Magia” è il centro estivo che si terrà presso la scuola elementare di Isoverde per bambini delle scuole elementari dal 17 al 28 giugno. Nel centro i bambini svolgeranno attività manuali di modellismo, pittura, giochi collettivi all’aperto, decoupage, attività di pasta di sale e molto altro.

Per i bambini delle scuole materne e del primo anno delle scuole elementari c’è “Gioca Estate”, dal 1° al 26 luglio una serie di attività ludiche, disegno, pittura, giochi collettivi, giochi in giardino e nelle piscine presso la scuola materna “Delle Piane” di Campomorone.

Estate Insieme” infine è rivolto ai bambini dalla seconda elementare in avanti ed ai ragazzi delle scuole medie. Dall’1° al 26 luglio una serie di giochi al mare e presso il parco acquatico “Le Bolle Blu” di Ceriale.

Le iscrizioni, aperte sia ai bambini e ragazzi residenti nel comune di Campomorone che fuori, devono essere fatte online tramite gli appositi moduli sul sito del comune www.comune.campomorone.ge.it dove sono indicate anche le tariffe ed i sistemi di pagamento. Per ogni informazione in merito si può contattare il comune al numero 010-7224316.

unijunior-centro-estivo-bambini-citta-bologna-10

Domenica la quinta edizione di “Fiorissima” ad Ovada

Sabato 1 e domenica 2 giugno si svolgerà ad Ovada la quinta edizione di “Fiorissima”, la grande mostra mercato florovivaistica che ha come location il parco di Villa Schella. L’evento è patrocinato dal comune di Ovada, dalla provincia di Alessandria, dalla Camera di Commercio di Alessandria e dall’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivincoli di Langhe, Roero e Monferrato.

Durante entrambe le giornate esporranno numerosi vivaisti con piante rare e particolari, nonché spazio ad artigiani, attrezzi agricoli, arredi per giardino e numerose altre attività collaterali dalle ore 10:00 alle ore 20:00 di sabato e dalle ore 9:00 alle ore 19:00 di domenica.

La giornata di sabato vedrà al mattino il corso di corretta potatura degli alberi a cura di Danilo Canepa, l’incontro sulle ortensie con la giornalista botanica Mariangela Molinari e la presentazione dei libri “111 luoghi di Langhe, Roero e Monferrato che devi proprio scoprire” e “Il giardino pigro”. Per i bambini ci sarà un laboratorio a cura della LIPU di Asti.

Domenica 2 al pomeriggio il corso di corretta potatura degli arbusti a cura di Riccardo Albericci, di potatura degli alberi a cura di Danilo Canepa ed i laboratori di argilla per bambini.

Nel corso della manifestazione per la città di Ovada vi saranno diversi eventi collaterali, come l’esposizione delle statue di Anton Maria Maragliano all’Oratorio della SS.Trinità e di San Giovanni, delle tele di Luca Cambiaso all’Oratorio della SS. Annunciata e la visite guidate al Parco di Villa Garibaldi ed al Museo Paleontologico Calappila.

Domenica lungo le vie e le piazze del centro storico di Ovada ritorna inoltre il tradizionale mercatino dell’antiquariato con tantissimi banchetti.

100548421_P_20180603_163133_vHDR_On

Europee, le dichiarazioni del presidente di Confagricoltura Luca Brondelli di Brondello

Il presidente di Confagricoltura Alessandria Luca Brondelli di Brondello interviene sui risultati delle urne: “Ci congratuliamo innanzitutto con i parlamentari eletti, dando anche il benvenuto agli esponenti politici che fanno il loro ingresso per la prima volta al Parlamento UE”.

«La nuova assemblea ha davanti sfide importanti per l’Europa – continua Brondelli – Per noi agricoltori l’UE ha soprattutto sul tavolo la riforma della PAC, determinante e urgente per la nostra agricoltura, ma come imprenditori che operano in un mercato comune chiediamo regole europee reciproche, partendo dal sistema fiscale, che invece oggi opprime le aziende italiane e le penalizza rispetto agli altri Paesi. L’armonizzazione delle norme deve riguardare anche il costo del lavoro e le pratiche ambientali per costruire un’Europa più competitiva in ambito internazionale. Per farlo, dobbiamo avere un’Italia più coraggiosa e lungimirante nelle riforme, capace di essere protagonista in questa battaglia. Siamo pertanto al fianco dei nostri parlamentari che condividono queste esigenze e intendono affrontarle con tempestività».

«Stiamo vivendo una fase politica cruciale – conclude Brondelli – Auspichiamo che il nuovo Europarlamento tenga conto delle nostre peculiarità per valorizzarle a beneficio dell’economia italiana e delle nostre imprese».

brondelli

Mostra collettiva di pittura ad Ovada

Sabato 1 giugno si inaugura ad Ovada la mostra di pittura collettiva a cura dell’Associazione “Amici dell’Arte” con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Ovada.

L’inaugurazione si terrà alle ore 10:00 in piazza Cereseto e la mostra sarà visitabile da sabato fino a domenica 9 giugno con i seguenti orari: dalle ore 9:30 alle ore 12:00 e dalle ore 15:30 alle ore 19:00.

Alla mostra collettiva esporranno le loro opere numerosi artisti ovadesi e non: Sara Albertelli, Gianna Alloisio, Massimo Arata, Clara Beraldi, Renata Bosio, Maria Grazia Caccia, Daria Damasco, Manuela De Benedetti, Elsa Ferrando, Magda Gasparini, Teresa Grillo, Julia Hoa, Graziella Orcino, Luciana Massa, Santi Murchio, Franca Pirolo, Sara Parodi, Nicola Perrone, Anna Ravera, Beatrice Repetto, Maria Ausilia Repetto, Teresa Romanello, Gianni Sangunieti, Tuire Sertala e Titti Vitale.

maineri

Nel week-end a Varazze arriva il “Vela Day”

Sabato e domenica si terrà a Varazze il progetto “Vela Day” organizzato dalla Federazione Italiana Vela per promuovere le diverse società affiliate e far conoscere al pubblico le diverse attività e servizi che offrono.

Per Varazze parteciperanno il “Varazze Club Nautico” con derive, motoscafi, tavole a vela e le imbarcazioni minialtura e la “Lega Navale Italiana – sezione di Varazze” con derive, motoscafi e tavole a vela.

«Siamo arrivati alla terza edizione di un appuntamento che sta diventando un classico per giovani e curiosi del mondo della vela. Anche quest’anno la Federazione Italiana Vela – spiegano dalla FIV – in collaborazione con Kinder +Sport Joy of Moving, il progetto di responsabilità sociale del Gruppo Ferrero, Assomarinas e le Società affiliate promuove la cultura del mare e lo sport della Vela attraverso l’appuntamento del Vela Day che si terrà nelle giornate del 1 e 2 giugno 2019.»

Vela-Day-1-2.06.2019

Giovanissimi cercatori di funghi nel Parco del Beigua

Piccoli cercatori di funghi crescono. Sabato 8 giugno gli “junior geoparker” del Parco del Beigua – Unesco Global Geopark si sfideranno in una passeggiata tra gli alberi ed il sottobosco della Foresta della Deiva a Sassello, cercando di scoprire ed individuare le diverse varietà di funghi primaverili da riconoscere e disegnare.

Il ritrovo è previsto alle ore 14:30 presso la Casa del Parco a Sassello e l’iniziativa durerà fino alle ore 17:30, il costo del laboratorio è di 10 Euro compresa la merenda presso il “Beigua Docks”.

La prenotazione è obbligatoria entro venerdì 7 giugno alle ore 18:00 telefonando alle guide della Coop. Dafne al numero 393-9896251.

unnamed

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: