AL GOLF CLUB ALBISOLA ALESSANDRO ROSINA SFIDA STEFANO TREUZZI

Alcuni al nome di Alessandro Rosina assoceranno molto probabilmente l’ex calciatore che giocò per diversi anni nel Torino e nel Parma, ma non tutti sanno che una volta appese le scarpette al chiodo è diventato un golfista di ottimo livello e, questo mercoledì sfiderà il capitano del Golf Club Albisola nell’evento Alessandro Rosina sfida Stefano Treuzzi.

Appuntamento al Golf Club Albisola a partire dalle ore 9 e 30 con il pubblico invitato a seguire i due atleti sul campo in un match play su un campo da diciotto buche. Alessandro Rosina ha giocato per anni nella Serie A italiana vestendo le maglie del Parma e del Torino, arrivando a vestire la maglia della Nazionale di calcio. Una volta appese le scarpe al chiodo è nata in lui la passione per il golf, in soli due anni Alessandro Rosina è passato da handicap 54 a 2, grazie anche al supporto del mental coach Mike Tiburzio, che parteciperà alla sfida con una sessione speciale di Golf Coaching, nella quale saranno svelate delle abilità sconosciute anche ai golfisti professionisti.

Stefano Treuzzi è Direttore Sportivo e capitano della squadra del Golf Club Albisola, a quarantun’anni di età può vantare di essere tra i primi dieci giocatori con handicap in Italia, di quelli a cui si applica l’handicap plus, cioè il numero di colpi da aggiungere anziché da togliere.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: