PERSONAGGI – ERMETE POCHETTINI, L’ARQUATESE DI LASCIA O RADDOPPIA?

Un nuovo appuntamento con la rubrica settimanale Personaggi, che vi porta alla scoperta delle persone che hanno reso famoso il nostro territorio nel corso degli ultimi decenni, oggi vi raccontiamo una storia che parla degli albori della televisione italiana, con il leggendario quiz Lascia o raddoppia? presentato da Mike Bongiorno, il più grande conduttore televisivo di sempre, con il signor Ermete Pochettini da Arquata Scrivia, protagonista, suo malgrado, di una storica gaffe.

Chi non ricorda l’avvento della televisione, dei giochi a premio? Principe incontrastato ”Lascia o raddoppia” condotto da Mike Bongiorno, che costrinse le sale cinematografiche italiane ad attrezzarsi di televisore, pena la chiusura del cinematografo il giovedì, serata in cui andava in onda il famosissimo quiz.

Non saranno molti i testimoni diretti di quegli eventi, cosi val la pena raccontarlo a chi non ricorda e a chi proprio non c’era. La grande popolarità della trasmissione stava sottraendo clienti alla cinematografia, così, da buoni italiani, si trovò un ottimo rimedio che accontentava tutti. Dopo la proiezione del primo tempo, sospensione del film per fare spazio al quiz, al termine del quale sarebbe ripresa la proiezione della pellicola.

Anche un arquatese ha avuto il suo momento di popolarità. Edy Campagnoli, in seguito moglie del portiere del Milan e del Genoa ,Lorenzo Buffon. Valletta della trasmissione, nell’introdurre il concorrente avrebbe dovuto dire: “Ecco a voi il signor Ermete Pochettini di Arquata Scrivia”. Il destino decise in altro modo e ne uscì con : “ Ecco a voi il signor Ermete Scrivia di Arquata Pochettini”. Nel video, oltre alla faccia impietrita di Mike Bongiorno, si vide un grande gentiluomo che, con perfetto stile inglese, raccolse la mano della valletta, la baciò e con grande classe ripropose a tutti il nome correttamente.

Nella sala del Cine-teatro Roma gremita per l’occasione oltre l’inverosimile ,al primo attimo di sbigottimento, segui una risata di alcuni minuti. Fu cosi che Arquata, ma ancor più il signor Pochettini passarono ai libri dei ricordi, non tanto per loro merito quanto per demerito altrui nella partecipazione al celebre gioco. Il signore in questione era Ermete Pochettini, capostazione titolare di Arquata, persona squisita, gioviale, pronto alla battuta, amico di tutti. .Pur non avendo avuto fortuna nel gioco (fu eliminato alla terza o quarta domanda), è rimasto nella storia della televisione per una clamorosa papera della valletta Edy.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: