IL QUARTETTO INDACO IN SCENA AD ACQUI TERME NELLA RASSEGNA MONFERRATO CLASSICA

Domenica 3 luglio all’Hotel La Meridiana si terrà il concerto del Quartetto Indaco nell’ambito della seconda tappa di Monferrato Classica. L’evento è una rassegna che unisce la grande musica classica alle degustazioni dei vini del territorio.

Monferrato Classica, giunta alla sua seconda edizione, vanta già la partecipazione di grandi esecutori che, con le loro interpretazioni, si stanno facendo ambasciatori del festival, creato dal Maestro Alex Leon e sparso sul territorio, per coinvolgere più Comuni della zona.

L’Associazione HER si è sempre occupata di formazione, creando occasioni per lo sviluppo delle persone. La musica del Quartetto Indaco è formazione e propone un omaggio alla cultura di questa terra. Per celebrare la storia e i luoghi del Monferrato, con l’introduzione della serata da parte del Maestro Cosimo Carovani, il Quartetto Indaco propone una prima parte di concerto tutta italiana, con i brani di Nino Rota e Giovanni Sollima, insieme ad una serie di estratti dall’ultimo concept album dal titolo Avalon – Songs from a lost world, una musica fortemente ispirata dal folklore e dalle melodie arcaiche che i compositori hanno adoperato e, in alcuni casi arrangiato nei loro lavori, piegandoli al gusto e all’arte del loro tempo. La seconda parte del concerto, a contrasto con questo mondo antico, perfetto e nebbioso, propone il primo quartetto di Brahms, pietra miliare del grande repertorio della musica da camera, un capolavoro che unisce passione e incanto, forza e dolcezza con una potenza capace di trascinare.

Alla crescita di Monferrato Classica contribuiscono i Sindaci e le Amministrazioni Comunali che hanno sostenuto il progetto, come appunto Acqui Terme dove il Sindaco esprime la sua soddisfazione per l’importante calendario proposto da Monferrato Classica e sottolinea che la città risuonerà di armonia, bellezza, storia e cultura, aspetti che caratterizzano da sempre la città di Acqui Terme, con l’Amministrazione che continuerà a sostenere eventi di grande prestigio, con l’obiettivo di valorizzare la musica e il talento nelle location più suggestive della città. La città di Acqui Terme, fedele alla sua identità monferrina e al suo grande legame con il territorio, vedrà ogni concerto preceduto da una degustazione a partire dalle ore 19 con prodotti enogastronomici, una sorta di benevenuto nelle terre del Monferrato a chi ha raggiunto i concerti da altre città.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: