IL PENICE E L’AUTOMOBILE NEL SESTO SEMINARIO PELLIZZIANO A VOLPEDO

Sesto appuntamento questo sabato alle ore 18 presso il Museo Didattico di Volpedo con i Seminari Pellizziani, a cura del professor Ettore Cau, tra i massimi esperti a livello mondiale della vita e delle opere del grande artista di Volpedo.

Il tema del sesto seminario è “Il Penice di Pellizza e l’Automobile”, punto di partenza saranno le due escursioni al passo e alla cima del Monte Penice effettuate da Giuseppe Pellizza nel maggio e nel luglio del 1904, ricostruendo il calendario e identificando i luoghi precisi in cui il grande pittore ambientò alcune sue opere, tre disegni a matita e tre bozzetti ad olio. Fra i dipinti ad olio una particolare attenzione viene data a “Automobile al Passo del Penice”, che rappresenta uno scorcio di paesaggio montano attraversato in diagonale da una strada in discesa, all’inizio della quale il pittore schizzò la sagoma di un’automobile in movimento.

La presenza dell’allora nuovissimo mezzo di locomozione, che venne brevettato per la prima volta da Karl Benz in Germania nel 1886, con la Patent Motorwagen, la prima automobile della storia, ha contribuito ad attirare l’attenzione della critica e a alimentare una fortuna narrativa del quadro, il primo in assoluto in Italia e uno dei primissimi in Europa a rappresentare il nuovo mezzo meccanico che, una trentina d’anni dopo, sarebbe diventato l’icona e il simbolo della modernità e dello sviluppo economico. Anche questo seminario, come i precedenti, si giova del prezioso aiuto di Pierluigi Pernigotti.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: