RITORNA DOMENICA CASTELLI APERTI NEL BASSO PIEMONTE TRA ARTE E STORIA

Ritorna questa domenica su tutto il territorio del Basso Piemonte, nelle Province di Alessandria, Asti e Cuneo l’evento Castelli Aperti, che permetterà delle visite straordinarie al ricco patrimonio di castelli, fortezze, dimore storiche, ville, palazzi, torri e musei sparsi sul territorio.

Ad Acqui Terme si potrà visitare il Castello dei Paleologi, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19 e 30 e sarà anche aperto il sito archeologico della Piscina Romana, visitabile dalle ore 10 alle ore 12 e 30 e dalle ore 17 alle ore 19 presso i portici di Corso Bagni. Sempre ad Acqui Terme sarà aperta al pubblico Villa Ottolenghi, con una visita guidata alle ore 14 e 30 che prevederà anche una degustazione nelle cantine, la durata della visita è di circa due ore e mezza.

Sempre nella Provincia di Alessandria si potranno visitare la Tenuta Castello di Razzano ad Alfano Natta, il Forte di Gavi con visite guidate in gruppo con partenza ogni ora dalle ore 9 e 30 alle ore 17 e 30, il Castello Sannazzaro di Giarole, il Castello di Morsasco, il Palazzo Lignana di Gattinara ad Alfano Bormida, il Castello di Trisobbio con possibilità di salita alla Torre, il Parco Quarelli di Roccaverano, la Gipsoteca Giulio Monteverde di Bistagno, il Museo La Torre e Il Fiume di Masio, il Castello di Pozzolo Formigaro, il borgo di Rosignano Monferrato con visite guidate, il Castello di Uviglie con visite guidate e la Torre medievale di Terzo sempre con visite guidate.

In Provincia di Asti si potranno visitare la Torre del Conte Ballada di Saint Robert a Castagnole delle Lanze, il Castello di Monastero Bormida, con visite guidate dalle ore 11 alle ore 18 e il Torrione e i camminamenti di Moncalvo, con visita libera con pannelli informativi o accompagnata dalle ore 10 alle ore 12 e 30 e dalle ore 15 e 30 alle ore 17 e 30.

Molto ricca l’offerta di Castelli Aperti in Provincia di Cuneo, si incomincia da Alba dove si potrà visitare il Museo Diocesano dalle ore 14 e 30 alle ore 18 e 30, a Barolo si potrà visitare il Castello Falletti e il WIMU Wine Museum, dalle ore 10 e 30 alle ore 19, la Zizzola Casa dei Braidesi a Bra dalle ore 10 alle ore 18, il Filatoio di Caraglio con visite guidate al Museo dalle ore 10 alle ore 18, il Palazzo Salmatoris di Carasco, visitabile dalle ore 9 e 30 alle ore 12 e 30 e dalle ore 15 alle reo 19, il Castello dei Principi D’Acaja di Fossano, con tre tour che si svolgeranno alle ore 11, alle ore 15 e alle ore 16 e 30 con il biglietto acquistabile nella corte interna del maniero, il Castello degli Alfieri di Magliano, il Castello della Manta nella località omonima, il Castello di Racconigi visitabile dalle ore 9 alle ore 19 con visite guidate ogni ora e possibilità di usufruire del Parco dalle ore 9 e 30 alle ore 17, a Saluzzo saranno ben quattro gli edifici visitabili, la Casa Cavassa aperta dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 19, La Castiglia aperta con gli stessi orari, la Torre Civica e la Pinacoteca Olivero, visitabile sempre dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 19 e Villa Belvedere aperta dalle ore 10 e 30 alle ore 18 e 30 con visita guidata alla Villa e accesso libero al Parco, a Savigliano si potrà visitare il Museo Civico A.Olmo e la Gipsoteca D.Calandra dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18 e 30 e il Castello di Serralunga d’Alba aperto con visite guidate.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: