MAGAZINE CUCINA – GELATO ALLE CILIEGIE VISCIOLE DELL’ARTUSI

L’appuntamento settimanale con la nostra rubrica di cucina vi propone un dolce elegante, perfetto per la stagione, che il grande gastronomo Pellegrino Artusi, nel suo “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” consiglia proprio come dolce per accompagnare un pranzo nella prima metà di giugno, un classico perfetto per tutti i tempi, che ci richiama subito a dessert consumati in ambienti eleganti, magari serviti in coppe di cristallo: il gelato di ciliegie visciole, un dessert senza latte perfetto da essere consumato anche dai vegani e dagli intolleranti al lattosio.

INGREDIENTI:

  • 1 chilo di ciliegie visciole
  • 250 grammi di zucchero
  • 2 decilitri di acqua
  • aroma di cannella

PREPARAZIONE:

Iniziate prendendo 150 grammi delle ciliegie, togliete i noccioli facendo molta attenzione a non rovinarle e mettetele sul fuoco con 50 grammi di zucchero e un pezzetto di cannella che poi butterete via. Una volta che le ciliegie si saranno sciroppate mettetele da parte.

Adesso prendete i restanti 850 grammi di ciliegie, apritele con le mani e mettete nel mortaio qualche nocciolo, pestatelo e unitelo al composto. Passate in un canovaccio le ciliegie che avete disfatto un po’ alla volta, strizzandole molto forte per estrarre il sugo e gli scarti, che metterete sul fuoco con due decilitri d’acqua, facendoli bollire per 4-5 minuti, ripassandoli poi nel canovaccio e unendoli al sugo ottenuto in precedenza.

Prendete tutto il sugo che avete ottenuto e mettetelo sul fuoco con una spruzzata di cannella in polvere, quando si alzerà il bollore unitevi i restanti 200 grammi di zucchero, mescolate e fate bollire il tutto per due minuti e passateli. Mettete ora il sugo passato in una sorbettiera e una volta che sarà ben gelato mescolatevi insieme le ciliegie sciroppate in modo da spargerle in parti uguali. Versate adesso il gelato in apposite coppe e gustatelo.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: