CRISTIANO FINI ELETTO NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DI CIA AGRICOLTORI

L’assemblea elettiva di Cia Agricoltori Italiani, che si è riunita domenica al Teatro Eliseo, in rappresentanza dei quasi novecentomila iscritti in tutta Italia, ha eletto come nuovo Presidente nazionale Cristiano Fini, imprenditore modenese di Castelfranco Emilia.

Cristiano Fini è titolare di un’azienda agricola e vitivinicola con tredici ettari investiti a vigneto biologico, agrotecnico, ha precedentemente ricoperto la carica di Presidente di Cia Emilia Romagna dal 2018 ad oggi e, in precedenza, di Cia Modena. Fa parte del Consiglio di Amministrazione di Cantine Riunite CIV ed è stato membro della Giunta Camerale di Modena. Fini sarà alla guida della Confederazione per i prossimi quattro anni, raccogliendo il mandato da Dino Scanavino, al vertice dell’associazione per otto anni e non più rieleggibile.

Il neoeletto Presidente Cristiano Fini ha dichiarato: “Stiamo attraversando una fase davvero complicata: la pandemia, la guerra, i rincari eccezionali delle materie prime, il rischio di una crisi energetica e alimentare, i cambiamenti climatici. Eppure il nostro settore, con tutte le difficoltà resta uno dei cardini dell’economia nazionale. Il valore aggiunto dell’agricoltura italiana, pari a 33 miliardi circa, resta il più elevato dell’Ue. Il sistema agroalimentare, nel suo insieme fa il 15% del Pil. Ecco perché possiamo e dobbiamo lottare, rimettendo al centro le nostre priorità, le nostre battaglie”.

Nella sua relazione durante l’Assemblea elettiva, Cristiano Fini ha evidenziato alcune priorità tra cui le filiere produttive e il reddito equo, le tecnologie, la costruzione di invasi per gestire la siccità, le assicurazioni per le calamità, la manodopera nei campi, il ripristino dei voucher, ricambio generazionale, pensioni, gestione della fauna selvatica, gestione dell’emergenza della Peste Suina Africana e relazioni con i consumatori.

La Presidente provinciale di Cia Alessandria, Daniela Ferrando, ha dichiarato: “Ci congratuliamo con il nuovo eletto e ringraziamo Scanavino per l’impegno degli ultimi otto anni. Condividiamo gli argomenti presentati da Fini all’Assemblea e collaboreremo con lui presentando le segnalazioni dal nostro territorio e proponendo strategie di risoluzione. Lo farò personalmente, essendo stata eletta tra i quattro delegati per il Piemonte”.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: