LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DIGITALE DEI MUSEI DI VARAZZE

Questo lunedì alle ore 10 sarà presentato dal Comune di Varazze, nella Biblioteca Civica Montale, il nuovo progetto comunale “La tecnologia al servizio della rete culturale e attrattività verso le nuove generazioni”.

Il progetto è il frutto del contributo della Fondazione Agostino De Mari e vedrà l’intervento del Sindaco di Varazze, Luigi Pierfederici e l’Assessore al patrimonio storico-culturale, Mariangela Calcagno, che ha visto coinvolti tre musei rappresentativi del territorio varazzino. Il progetto è nato dopo il periodo di emergenza che ha visto azzerare di fatto l’attività degli enti culturali del territorio.

Il principale problema segnalato dalle reti museali del territorio è stata quella dovuta alla mancanza di strumenti digitali adeguati, che hanno impedito le funzioni da remoto dei contenuti culturali, il gap tecnologico è un tema che, proprio grazie a questo progetto, si è potuto risolvere. Questo progetto porta avanti l’obiettivo ambizioso di creare un modello virtuoso, in grado di agevolare il coinvolgimento delle realtà culturali del territorio varazzino e, attraverso azioni collaborative e inclusive, si è riusciti ad aggiornare l’offerta culturale digitale, accrescendo l’attrattività per il target di pubblico più giovane.

L’iniziativa è stata promossa dal Comune di Varazze, capofila del progetto ed è stata accolta dalla Casa Museo Bozzano Giorgis, dal Museo del Mare e dal Museo Archeologico di Alpicella, i tre poli museali hanno potuto, grazie all’iniziativa, beneficiare dei servizi realizzati dal partner tecnologico Gisdata Srl.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: