GLI STUDENTI DEL LICEO PEANO SI SFIDANO IN UNA SERATA DI DEBATE

Questo venerdì presso la Sala Giovani del Teatro di Tortona i ragazzi delle squadre Debate del Liceo Peano si sfideranno, proponendo ancora una volta alla cittadinanza l’esibizione pubblica del Debate.

Il Debate è una pratica didattica molto diffusa, che affonda le sue radici nella retorica e nella disputatio medievale e che, negli ultimi anni, è ritornata di nuovo alla ribalta nella pedagogia e nella didattica, grazie alle molte iniziative organizzate da alcuni Istituti Scolastici. L’esibizione pubblica sarà un momento per diffondere sul territorio, alle scuole di ogni ordine e grado e alla cittadinanza di Tortona la pratica del Debate e far conoscere le sue grandi potenzialità nel formare i cittadini del futuro, consapevoli e in grado di affrontare una discussione colta sulle tematiche sociali, politiche, etiche e scientifiche.

La mozione su cui si svolgerà il Debate di questo venerdì sarà “Questa assemblea ritiene che la filosofia non sia utile per la moderna società che si fonda sulla tecnologia” e vedrà fronteggiarsi due squadre, i Cammelli Verdi formati da Luigia Semino, Vittorio Pernigotti, Diana Arcodia, Elisa Bailo, Chiara Rolandi e Giulia Cimpan e gli Ugobate formati da Giacomo Van Delft, Camilla Scacheri, Edoardo Boiani, Marina Garcia Hollmann e Angela Yu. La Giuria d’eccezione, che decreterà la squadra vincitrice sarà composta da Amanda Ferrario, Maria Rita Marchesotti, Federico Chiodi, Pier Luigi Rognoni e Mauro Galli.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: