PRENDONO IL VIA I VENERDI’ STORICO-CULTURALI DEL MUSEO DI ALPICELLA A PALAZZO BEATO JACOPO DI VARAZZE

Dopo il grande successo del Percorso Cateriniano che si è svolto il 20 aprile sull’itinerario della Processione votiva di Santa Caterina, l’Associazione Culturale Amici del Museo Archeologico di Alpicella propone, per tre venerdì questo mese, delle conferenze che si terranno nella prestigiosa sede di Palazzo Beato Jacopo a Varazze.

Gli incontri, che si terranno il 13, il 20 e il 27 maggio sempre con inizio alle ore 17, affronteranno tematiche molto importanti, di stampo anche accademico, gli organizzatori tratteranno questi argomenti con un taglio divulgativo e chiaro, in modo da interessare cittadini e turisti che sono naturalmente invitati a partecipare.

Il primo incontro si terrà il 13 maggio con “Savona, una visione economica della città – Da un passato glorioso ad un futuro incerto” con Giorgio Daniele che parlerà di un significativo aspetto della vita del Capoluogo. Il 20 maggio sarà la volta di “Le bombe a Savona e Varazze – La strategia della tensione e la mobilitazione popolare negli anni ‘70” a cura del professor Angelo Mareschi, la chiusura di questo breve ciclo di conferenze sarà il 27 maggio con “Immaginare il Foresto – Un viaggio nell’antropologia del turismo” a cura della dottoressa Patrizia Ribolla.

Le conferenze saranno aperte a tutti con ingresso libero e, al termine di ognuna di esse, l’Associazione Culturale Amici del Museo Archeologico di Alpicella offrirà un piccolo rinfresco.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: