SIMONE REPETTO IN SCENA AL TEATRO DELLA JUTA CON “STORIE NOTTURNE PER INGUARIBILI OTTIMISTI”

Simone Repetto ritorna al Teatro della Juta di Arquata Scrivia con lo spettacolo, che andrà in scena venerdì alle ore 21, dal titolo “Storie notturne per inguaribili ottimisti”, nel teatro che l’ha visto nascere artisticamente.

Lo spettacolo è tratto dal suo podcast di grande successo, costantemente nelle prime dieci posizioni degli Spotify per le storie di fiction podcast e racconta una “veglia”, ovvero come si chiamava, una volta, nel Basso Piemonte, il momento in cui ci si riuniva per raccontare storie.

Le storie della cultura popolare non sono schizzinose e possono spaziare tra diversi generi, dal comico al commovente, dallo sguaiato al triste, parlando allo stesso tempo di funghi e Kafka, di Arsenio Lupin e di viaggi in Sudamerica, tutto in una stessa notte. Lo spettacolo mischia racconti, musica e poesia senza farsi nessun tipo di scrupolo e senza mai essere uguale, in quanto le storie cambiano di sera in sera.

Simone Repetto alterna le vicende del suo paese con quelle di paesi all’altro capo del mondo, scherza e fa sul serio, dice parolacce e recita qualche verso per recuperare quel modo di stare insieme, quell’umanità perduta che controllava sempre se durante l’estate si accendevano le lucciole.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: