IL PROGETTO DI DIFESA DELLE SPIAGGE DI CELLE LIGURE CANDIDATO AI FONDI PNRR

La Regione Liguria ha inviato una proposta al Dipartimento Nazionale della Protezione Civile per una serie di interventi di difesa del suolo e della costa, da finanziare nell’ambito del Pnnr, tra essi c’è il progetto di difesa dell’abitato, delle spiagge e delle attività produttive connesse a Celle Ligure.

Il progetto di Celle Ligure, una volta finanziato, vedrà la realizzazione di un sistema di difesa dell’abitato, delle spiagge e delle attività produttive del valore pari a 4,7 milioni di Euro. Il Comune di Celle Ligure aveva già avviato l’iter progettuale per realizzare cinque isole sommerse, suddivise tra la località Piani e il centro paese, che garantiranno la protezione della spiaggia contro eventi atmosferici come erosione e mareggiate.

Alcuni mesi fa il Sindaco di Celle Ligure, Caterina Mordeglia, aveva fatto realizzare uno studio di fattibilità riguardo al potenziamento e al miglioramento delle spiagge cittadine, che aveva ottenuto il supporto dei balneari e degli operatori turistici e l’approvazione da parte della Regione Liguria. Lo stesso Comune di Celle Ligure aveva richiesto un contributo da parte del Ministero, beneficiando di un finanziamento di 355 mila e 900 Euro, con l’ottenimento delle risorse previste dal Pnrr potrà realizzare l’importante progetto.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: