UNA GIORNATA HORROR SULLE AUTOSTRADE, IERI 12 KM DI CODA TRA SAVONA E VARAZZE

La bella stagione non è ancora incominciata, ma è già ritornato, in anticipo, il solito problema delle code interminabili sulle Autostrade della Liguria, in particolare quelle del Ponente.

Nella mattinata di ieri, a causa del tamponamento di tre mezzi pesanti, si è creata una vera e propria coda mostruosa tra Savona e Varazze in direzione Genova, con la bellezza, si fa per dire, di dodici chilometri di coda! L’incidente, avvenuto al km 31+500, tra gli svincoli di Varazze e Celle Ligure ha visto uno dei mezzi perdere il proprio carico, per fortuna non si sono registrati feriti.

L’incidente è avvenuto a metà mattinata, le code sono andate avanti a lungo, intorno alle ore 13 erano ancora in corso le operazioni di ripristino delle condizioni di sicurezza, con le automobili deviate lungo la Strada Statale dell’Aurelia, l’incidente si è risolto solamente intorno alle ore 14 e 15, dopo circa tre ore e mezza, ma, in quel momento, si registravano ancora nove chilometri di coda.

L’ennesima giornata da film dell’orrore sulle Autostrade del Ponente ligure, salite alla ribalta delle cronache nazionali nelle ultime tre estati, con disagi notevoli per chi deve percorrerle ogni giorno e, soprattutto, un pessimo biglietto da visita in vista dell’ormai imminente stagione dei turisti.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: