GIOVANI IN AGRICOLTURA, VENTI DOMANDE NELL’ALESSANDRINO PER APRIRE AZIENDE AGRICOLE

Sono stati venti i candidati al bando di sostegno ai giovani agricoltori della Regione Piemonte riguardo il Progetto Integrato 2021 per la Provincia di Alessandria, le domande arrivate sono state più del doppio ma molte non sono state finalizzate.

Le proposte di avvio di attività agricole per gli Under41 in agricoltura riguardano i principali comparti produttivi del territorio alessandrino come cereali, vigneti, ortofrutta, foraggio e noccioleti ma sono state fatte domande anche per la produzione di zafferano e per il ripristino di vigneti autoctoni non più presenti in Alta Val Borbera fino ad arrivare alla richiesta di introduzione del mandorleto, frutta a guscio non comune sul territorio. Le domande saranno processate dalla Regione Piemonte, che, in sei mesi di tempo, chiuderà le istruttorie e fornirà gli esiti.

Franco Piana responsabile Impresa di Cia Alessandria, ha commentato: “Seguire le pratiche di insediamento e avere a che fare con i giovani e le loro iniziative, talvolta anche singolari, dà sempre spunti molto interessanti e regala molta energia, anche a chi lavora in agricoltura da molto tempo”.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: