SEQUESTRATO UN ALLEVAMENTO ABUSIVO A VARA SUPERIORE

Un allevamento di animali, con suini, ovini e avifauna domestica nel cuore della Val d’Orba a Vara Superiore, nulla di strano se non fosse che l’allevamento era completamente abusivo, non era registrata né l’attività né gli animali presenti, privi dei contrassegni previsti dalla legge.

La scoperta dell’allevamento abusivo è avvenuta nella giornata di mercoledì grazie ai Carabinieri Forestali della Stazione di Sassello, nell’ambito dei servizi regolari di controllo del territorio. L’azienda agricola di Vara Superiore, frazione del Comune di Urbe, era completamente abusiva ai sensi del Decreto Legislativo 158 del 2006.

Gli animali sono stati registrati e muniti dei contrassegni previsti a norma di legge, i veterinari hanno effettuato dei prelievi di routine, inserendo gli animali nei programmi di monitoraggio, disponendo anche la macellazione dei due suini in ottemperanza alle disposizioni in vigore per contenere la Peste Suina Afircana. Il proprietario dell’allevamento abusivo ha ricevuto, oltre al sequestro degli animali, una sanzione amministrativa di 10 mila Euro.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: