I RACCONTI DI MARINA SALUCCI – IL RIFLESSO

Fotografia di Carlo Accerboni

Un nuovo appuntamento con i racconti brevi di Marina Salucci, ecco a voi Il Riflesso, un racconto filosofico che narra l’incontro di due mondi e due civiltà diversi: l’Oriente e l’Occidente, così diversi ma così simili allo stesso tempo, uniti dal bello della differenza.

IL RIFLESSO

Il monaco sedeva sul prato, avvolto nella sua veste rossa. Guardava lo stagno, placido, in cui si rifletteva l’immagine di un albero. Saliva il sole, e portava la rugiada via con sé.

Passò il filosofo.

Guardò l’albero, guardò il suo riflesso nello stagno, guardò il monaco.

-Attento, gli disse, tu stai osservando le parvenze. La realtà è alle tue spalle.

Il monaco si girò e sorrise.

-Certo, lo so, te ne ringrazio. Già i miei occhi vi si sono soffermati!

-E allora, se hai già conosciuto la realtà, che bisogno hai di guardare il suo riflesso?

-Perché il riflesso si è acceso più della realtà, rispose sereno il monaco, e il mio spirito sta cantando.

Il filosofo si alterò.

Il monaco parlò ancora.

-Ogni cosa che diventa creazione, è prima embrione, sogno, parvenza.

-Ciò che tu dici è pericoloso, disse il filosofo, potresti smarrire la strada, non dimenticare che la razionalità è guida ai nostri passi. Tu dovresti saperlo, tu che mediti ogni giorno.

La sua voce s’era alzata e vibrava di rabbia.

Il monaco attese un attimo, poi rispose.

-Non posso che ringraziarti dei tuoi ammonimenti, amico. Ci rifletterò. Ciò che non mi spiego è perché tu senta il bisogno di correggere me e non la tua ira, che potrebbe nuocerti.

Il filosofo sentì le membra fremere, aprì le labbra per replicare, ma la rabbia gliele confuse. Gli uscirono improperi spezzettati. Allora se ne andò, carico di destabilizzazione.

Il monaco continuò a guardare le foglie. Galleggiavano lievi nel cielo azzurro, come il suo spirito.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: