VARAZZE, ARRESTATA OPERATRICE SOCIO SANITARIA PER IL FURTO DI UNA CARTA DI CREDITO

Una brutta vicenda di cronaca nera che ha coinvolto, nella giornata di giovedì, la città di Varazze e che ha visto protagonista un’operatrice socio sanitaria di Savona, responsabile del furto di una carta di credito ad un anziano.

La donna, di cinquant’anni, operatrice socio sanitaria in una nota residenza per anziani della città ponentina, approfittando delle condizioni fisiche non ottimali di uno degli ospiti, ha prima rubato la carta Bancomat del vecchietto, utilizzandola poi, successivamente, a più riprese, facendo numerosi acquisti all’interno dei negozi della zona, per una spesa complessiva di oltre duemila Euro.

Ma c’è dell’altro, la donna, infatti, come è emerso dall’attività investigativa, è stata assunta dalla residenza per anziani con un curriculum falsificato, dove aveva omesso di aver riportato, nel corso del tempo, una serie di condanne per reati dello stesso tipo. La donna si trova adesso nel carcere di Genova dove dovrà rispondere di diversi reati.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: