DOPO NOVE PROVE CLASSIFICA ANCORA APERTA PER IL CAMPIONATO INVERNALE DEL PONENTE

Sabato e domenica si è svolto il secondo week-end di regata della 44 Cup Winter, la seconda manche della 31°edizione del Campionato Invernale del Ponente. La regata è stata all’insegna del vento leggero nel Golfo di Varazze, come previsto dalle previsioni meteo, un cielo limpido e un vento debole hanno caratterizzato la giornata, quasi primaverile.

Il Comitato di Regata, presieduto da Roberto Goinavi, ha dato la partenza in orario per entrambe le flotte, con un vento di 6-7 nodi proveniente da Levante. Sul finire della regata il vento è calato improvvisamente, costringendo il Comitato a ridurre il percorso sulla boa di poppa per la Classe ORC/IRC mentre la Classe Gran Crociera, avendo un giro in meno, è riuscita a giungere all’arrivo senza riduzioni. Condizioni meteo praticamente uguali anche nella giornata di domenica con il vento che, questa volta, ha consentito di finire la regata regolarmente, permettendo a tutte le barche di compiere il percorso previsto senza riduzioni.

La classifica generale della 44 Winter Cup per la Classe ORC vede in prima posizione Horatio, X-41 di Massimiliano Rizzo, davanti a Batanga, l’Italia 11.98 di Guido Tabellini e a Lunatika, il Sun Fast 3600 di Guido Baroni. Per la Classe IRC in prima posizione Batanga seguito da Voscià di Aldo Resnati e Lunatika. Per la Classe Gran Crociera in testa Prospettica, Comet 41 di Vittorio Giardini, davanti a Mediterranea di Marco Pierucci e Ziggy di Andrea Nasuti.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: