PESTE SUINA AFRICANA, L’AREA SOGGETTA ALLE RESTRIZIONI SI ESTENDE ANCHE AD ASTI E CUNEO

Si amplia ulteriormente l’area coinvolta dai casi di Peste Suina Africana dove ci sono limitazioni all’utilizzo dei boschi e dei sentieri. L’estensione a nuove zone è stata firmata dal Vicepresidente della Giunta Regionale del Piemonte, Fabio Carosso, e coinvolgono la Provincia di Asti e tre Comuni della Provincia di Cuneo.

Le nuove norme sono entrate in vigore a partire da oggi e vietano, all’interno del territorio, qualunque tipo di attività di carattere venatorio e di gestione faunistica e regolamentano inoltre le attività legate all’agricoltura, alla silvicoltura e alla pastorizia, che dovranno essere sottoposte al parere preventivo da parte del Servizio veterinario dell’Asl competente. Le misure rimarranno in vigore fino al 30 aprile.

Oltre ai Comuni della Provincia di Alessandria si aggiungono ventotto Comuni della Provincia di Asti ovvero Bruno, Bubbio, Calamandarana, Canelli, Cassinasco, Castel Boglione, Castel Rocchero, Castelletto Molina, Castelnuovo Belbo, Cessole, Fontanile, Incisa Scapaccino, Loazzolo, Maranzana, Monbaldone, Mombaruzzo, Monastero Bormida, Montabone, Nizza Monferrato, Olmo Gentile, Quaranti, Roccaverano, Rocchetta Palafea, San Giorgio Scarampi, San Marzano Oliveto, Serole, Sessame, Vaglio Serra e Vesime e tre della Provincia di Cuneo ovvero Perletto, Pezzolo e Valle Uzzone.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: