IL LERMA PARLA FRANCESE – FERMO IL CAMPIONATO IMPAZZA IL MERCATO DEI BIANCOROSSI

Il 2022 si apre all’ insegna del mercato; il Lerma, secondo in classifica, cerca rinforzi, anche se potrebbero arrivare a luglio; è difficile infatti che le operazioni vengano portate a termine a campionato in corso, si creerebbero però le premesse per costruire la squadra per la stagione 2022/23, magari in seconda categoria.

Ma vediamo chi potrebbe vestire la gloriosa casacca biancorossa: dal Pau, formazione che milita nella Ligue2 (la nostra serie B) l’ interesse è per il difensore centrale francese classe ’95 Luis Bury, un giocatore che darebbe maggior stabilità al reparto arretrato anche se finora la difesa biancorossa si è ben comportata; il tecnico dei francesi, Didier Tholot, non avrebbe opposto resistenza e anche il presidente, Bernard Laporte-Fray, ci sembra sulla stessa lunghezza d’ onda anche se lascerebbe libero il difensore a giugno; secondo indiscrezioni ci potrebbe essere questo accordo, cioè un anno di prestito con diritto di riscatto ma siamo ancora alle fasi preliminari.

Il Lerma poi guarda anche al dopo Zimbalatti; il numero uno biancorosso è una bandiera ma a quarantun anni deve anche pensare al suo sostituto; e qui, cari lettori, ecco che spunta il nome di Romain Lejeune, classe ’91, estremo difensore del Quevilly Rouen metropole; i francesi, usciti pochi giorni fa nei sedicesimi di coppa di Francia (1-3 contro il Monaco), sembrano propensi ad un prestito secco di un anno; anche qui però le trattative sono solo all’ inizio e l’affare si potrebbe concretizzare in estate; il club della Normandia hà bisogno di sfoltire la rosa ed il suo presidente, Michel Mallet, cerca anche di avere un bilancio in attivo, ecco che allora ci sono buone possibilità di portare Lejeune a Capriata.

Ma il mercato in entrata del Lerma non si fermerebbe qui; dal Caen potrebbe arrivare un giocatore di assoluta tecnica sopraffina; parliamo di Zeidane Inoussa, classe 2002, doppia cittadinanza (Svezia e Benin); l’ interesse dei biancorossi però trova nel presidente Olivier Pickeu un ostacolo; il numero uno dei rossoblu’ infatti non è propenso ad un prestito con diritto di riscatto, anche la giovane età è un fattore che porta Pickeu a trattenere Inoussa a Caen: “ Noi non vogliamo trattenere nessuno ma un giocatore come Inoussa, per un club come il nostro, è un gioiello e chi lo vuole deve spendere…”.

LA PISTA RODRIGUEZ

Il Lerma, ovviamente, hà anche un piano “b”; se la trattativa Inoussa dovesse subire un brusco arresto ecco che il club biancorosso si è subito messo in contatto con il Burgos, formazione che milita nella Liga2; con i dirigenti spagnoli si è parlato del trequartista classe ’97 Riki Rodriguez, anche se di mezzo c’è la Real Oviedo; Rodriguez è di proprietà del club delle Asturie e al tavolo delle trattative si siederebbero anche loro.

MILANESE AI SALUTI ?

L ‘interesse per Inoussa e Rodriguez indicherebbe rimpiazzare Edoardo Milanese, cercato già in autunno dallo Chamois Niortais; il club francese, in vista della trasferta dell’ 8 gennaio a Caen, intende sapere se Milanese accetterà di arrivare già nel corso di questo campionato; per ora lo stesso Milanese hà fatto sapere di voler concludere questa stagione con il Lerma ma se gli venisse offerto un contratto molto vantaggioso non esiterebbe a trasferirsi subito in Nuova Aquitania; d’altronde, l’ esempio di Insigne al Toronto lascia ampi margini di incertezza.

CARTOLARI, VERDETTO IN PRIMAVERA

Oltre a Milanese anche Cartolari potrebbe lasciare l ‘Italia; il terzino biancorosso è stato oggetto di interessamento da parte del club belga del Seraing United; la pista si era raffreddata a fine novembre, gli stessi dirigenti del Seraing avevano dichiarato di rilanciare una nuova offerta a marzo oppure non se ne fa niente; nelle ultime uscite Cartolari era apparso un po’ in affanno, forse proprio per l ‘interesse del Seraing ma solo in primavera sapremo se rimarrà a Capriata o approderà nella Jupiter League.

Ricapitoliamo allora il mercato del Lerma

trattative in entrata: Bury (dif) dal Pau ; Lejeune (por) dal Quevilly Rouen; Inoussa (cen) dal Caen e Rodriguez (cen) dal Burgos (via Real Oviedo)

trattative in uscita: Milanese (cen) verso Chamois Niortais; Cartolari (dif) verso Seraing United

Mario Bertuccio

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: